Palmanova dedica tre concerti a distanza per augurare un Buon Anno

Un anno diverso questo 2020, anche per i consueti auguri in musica del Forum Giovani del Comune di Palmanova. Ripensati a distanza, prevedono diversi eventi, tutti sul web. Il programma prevede infatti una diretta streaming tenuta da Giulia Rossato dal titolo “Sei corde in concerto – la scoperta della chitarra classica”, una rivisitazione di alcuni classici di Natale in chiave rock ad opera della Stardation Cover Band e la pubblicazione sulla pagina Facebook del Comune di Palmanova di un esibizione musicale del maestro di zampogna e cornamusa Alessandro Tammelleo. Il 31 dicembre, sulla stessa pagina, verrà inoltre pubblicato un video augurio da parte del Forum attraverso cui illustrare un anno di attività dei ragazzi.

I concerti natalizi dedicati agli anziani

In questo 2020 – commenta l'assessore alle Politiche giovanili Thomas Trino – abbiamo pensato di dedicare i consueti concerti delle festività natalizie a tutto il personale e agli ospiti dell’Asp Ardito Desio di Palmanova, nonché a coloro che lavorano e vivono nella residenza per anziani Ianus, ai medici, agli infermieri, agli operatori socio-sanitari e ai degenti dell’ospedale di Palmanova, alla Cri Comitato di Palmanova e al Gruppo comunale volontari Protezione Civile. Un nostro modo di dire grazie a tutti coloro che lottano ogni giorno perché nessuno rimanga solo di fronte al dramma dell'emergenza e per esprimere la nostra vicinanza a tutte quelle persone duramente colpite dal Covid, tra cui tantissimi anziani”.

Il saluto di fine anno con la zampogna

I primi due eventi saranno dedicati e visibili solo agli operatori sanitari, mentre il concerto di Alessandro Tammelleo verrà reso pubblico sulla pagina Facebook del Comune alle 17 del 30 dicembre. Verranno eseguiti brani natalizi e popolari, quali “Tu scendi dalle stelle”, “Piva Piva”, “Jingle Bells”, “Adeste fideles”, “O albero”, “Amazing Grace” e molti altri. Gli eventi saranno anche mostrati agli ospiti della case di riposo palmarine.

 “Questi concerti – Elena Ermacora, vice coordinatrice del Forum Giovani – sono nati dall’idea di entrare in quei luoghi dove le difficoltà derivanti dalla pandemia si sono sentite maggiormente, ovvero l’ospedale e le due case di riposo. Un ingresso virtuale che parlerà il linguaggio universale della musica, per portare un messaggio di vicinanza agli ospiti e un ringraziamento a coloro che li assistono in questo momento di difficoltà e, spesso, di solitudine. Il nostro grazie vuole estendersi anche alla Croce Rossa e alla Protezione Civile, che sono state perciò invitate ad assistere ai concerti".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il pianista udinese Matteo Bevilacqua in diretta streaming dal teatro Palladium di Roma

    • 25 gennaio 2021
    • diretta streaming sul canale YouTube di Roma Tre Orchestra

I più visti

  • "Predis, la nazione negata", debutto in Tv per il docufilm sui preti friulani

    • Gratis
    • dal 12 al 26 gennaio 2021
    • Rai3 bis canale 103 del digitale terrestre
  • Dino Park Udine, lo spettacolo dei dinosauri dal vivo

    • dal 1 agosto 2020 al 1 febbraio 2021
    • Centro commerciale Città Fiera
  • Il set di Volevo fare la rockstar in centro a Cividale

    • dal 20 al 26 gennaio 2021
    • Centro storico
  • "Fila a teatro": riparte la rassegna per adulti e ragazzi tra storia, grandi classici, commedia dell'arte e narrazione

    • Gratis
    • dal 19 settembre 2020 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento