Visionario d'estate: musica live con Stringe e Cameramia

Mercoledì 2 luglio al via gli appuntamenti con la musica live nel giardino zen delVisionario: sul palco gli psichedelici Stringe, band udinese che aveva già conquistato il pubblico del Visionario con la partecipazione al contest Suonare suonare. Gli Stringe (ovvero la simbiosi di Strange Rings) sono composti Mattia Romanut (voce e chitarra), Francesco Amato (tastiere), Giulio Pagotto (basso) e Giacomo del Torre (batteria). Giovedì 3 luglio sarà invece la volta dei Cameramia, collettivo di musicisti in fusione. Classico e contemporaneo si intrecciano in sonorità visionarie che accompagnano il viaggiatore tra carrozze, risaie, metrò notturni, foreste e alieni. Un incontro tra archi, sintetizzatori, tastiere, voce e percussioni.

Entrambi i concerti sono ad ingresso libero ed avranno inizio alle ore 19.30. Tutti gli appuntamenti si terranno nel giardino del Visionario. In caso di maltempo, si sposteranno all’interno del Visionario. Per maggiori informazioni sul programma consultare il sito www.visionario.info, la pagina Facebook www.facebook.com/VisionarioUdine o contattare il numero 0432/227798

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento