menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sul palco dell'Homepage Festival salgono i Vallanzaska

Una serata dedicata alla ska, che vede protagonisti la band italiana che ha appena compiuto 20 anni. "Lo ska è una musica spensierata, ma noi non parliamo di feste e divertimento"

Serata dedicata allo ska quella di venerdì sera al Parco del Cormor. Sul palco dell'Homepage festival, subito dopo il gruppo carnico Carry All che si esibisce alle 19, salgono i Vallanzaska, mitica band ska italiana dalle numerose hit che nel 2011 ha compiuto 20 anni con l’album "The Best Spaghetti Ska – 1991/2011". La voce Davide Romagnoni spiega il percorso musicale del gruppo.

Siete arrivati al traguardo dei 20 anni, come siete evoluti e cambiati in tutto questo tempo?
Siamo cambiati in tutti i sensi, anche come formazione. Abbiamo fatto un conto e nei Vallanzaska hanno suonato circa 50 musicisti. La formazione attuale però dura da 9 anni e funziona benissimo. Dal punto di vista musicale credo di potere dire che abbiamo sempre avuto uno stile personale per cui anche sperimentando varie forme di levare, in tutti i dischi rimane il nostro marchio di fabbrica.
Che cosa portate sul palco di Homepage?
Una vera sorpresa. Abbiamo preparato un pezzo con un famoso comico di Zelig che canterà la sua hit suonata da noi proprio sul palco dell'Homepage. Chi è? Che canzone sarà? Venite e lo scoprirete.
Su cosa state lavorando adesso?
In questo momento stiamo lavorando in sala prove sulle nuove canzoni. Ultimamente qualcuna ci capita di inserirla in scaletta. E all'Homepage? Perchè no?
Che ruolo ricopre lo ska nel panorama italiano?
Nel panorama italiano niente, nel panorama musicale italiano un pochino di più. La lotta tra mondo alternativo e mondo indie è solo agli inizi! Lo ska viene erroneamente considerato una musica da festa spensierata, un po' lo è ma noi con i Vallanzaska non parliamo di feste spensierate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento