Il "The Black Stuff" celebra le sue radici irish con un concerto di musica folk

Questa settimana, venerdì 22 gennaio,  il "The Black Stuff" celebra le sue origini di irish pub che, come tale, affonda profonde radici nella musica folk e acustica. Sul palco del noto locale udinese suoneranno i "The Winged Leaves" un trio di strumentisti sopraffini che condurranno il pubblico attraverso un affascinante viaggio nelle musica folk, acustica, celtica e americana.

I "The Winged Leaves" sono un progetto musicale nato nel 2014 dal chitarrista e compositore Andrea Vittori che, dopo diverse esperienze e collaborazioni in ambito rock a livello nazionale e internazionale, ha deciso di concentrarsi su un progetto musicale in chiave acustica.

Il sound della band è un intreccio di stili derivanti dalle sonorità Anglo-Americane, una fusione tra folk inglese e irlandese, musica Celtica, Southern music e Bluegrass. I concerti dei "The Winged Leaves" sono vari e dinamici e alternano momenti esplosivi e ritmici ad altri pacati e intimi. Non mancano momenti con raffinate improvvisazioni su cover di diversi generi riarrangiate dalla band. I “The Winged Leaves” sono  Gaya Misrachi alla voce, Andrea Vittori alla chitarra e Federico Seraffini al violino.

L’inizio del concerto è previsto per le ore 21:00. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Per chi volesse cenare durante il concerto è caldamente raccomandata la prenotazione al 347 1156760.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento