Il trio Rea, Tavolazzi e King al Palamostre di Udine

Appuntamento con il cartellone ERT, ancora una volta dedicato al jazz: e torna la collaborazione con l’Associazione Culturale Euritmica (e con il Comune di Udine e la Regione FVG) che si unisce all’ERT nel proporre un nome di inconfondibile fascino e indiscutibile carriera. 

Si tratta di Danilo Rea – tra i pianisti più acclamati del jazz italiano ed europeo, e riconosciuto per l’eclettismo della sua musica e la poesia del suo stile – che al Teatro Palamostre di Udine mercoledì 4 marzo (alle 20.45) arriva con due compagni di viaggio d’eccellenza: Ares Tavolazzi, storico contrabbassista degli AREA e da anni grande interprete del jazz in Italia; e David King, batterista sorprendente, che ha per anni suonato con la band americana “The Bad Plus”, che vanta un pluriennale successo planetario.

Danilo Rea è uno dei pianisti italiani più celebri e quotati, grazie alla sua sensibilità eclettica (ha suonato in ambito classico, jazz e pop – tra gli altri con Gino Paoli, Mina, Claudio Baglioni e Pino Daniele, e partecipato a diverse produzioni teatrali).
Dotato di grande fantasia e lirismo (grazie ai quali, da sempre, come pochi altri, seduce e trascina un pubblico ormai fedelissimo), è da subito notato dai migliori jazzisti dello scenario internazionale e suona – ancor giovane – con nomi del calibro di Chet Baker, Lee Konitz, John Scofield, Joe Lovano, Art Farmer solo per citarne alcuni.
Alla fine degli anni Ottanta la sua carriera artistica è a una grande svolta e, con sorprendente spirito innovativo, trova la sua forte personalità nella contaminazione di stili.

Con lui ci sarà Ares Tavolazzi: storico contrabbasso dei mitici AREA (con i quali incide dieci LP e collabora sin dal 1973 insieme a Stratos, Tofani, Fariselli e Capiozzo), che si dedica all’improvvisazione jazz già dai primi anni Ottanta, quando suona con l’orchestra di Gil Evans ed è in tournée con Kenny Wheeler, Joe Negri, Zlatko Kaučič; nella sua carriera suona al fianco - tra gli altri - di Enrico Rava, Stefano Bollani, Stefano Cantini, Bruno Cesselli.

A completare la sezione ritmica, il batterista David King: americano, è universalmente noto come batterista della band statunitense di culto “The Bad Plus” che annovera successi clamorosi a livello internazionale per uno stile che abbraccia i più diversi stimoli musicali. King ha al suo attivo tre recenti e originalissime incisioni per la Sunnyside a suo nome e nella sua carriera ha suonato con il top del jazz (Bill Frisell, Joshua Redman, Joe Lovano, Dewey Redman, Chris Speed, e decine di altri).

Info al sito www.euritmica.it, prevendite al Palamostre da mercoledì 25 a sabato 28 febbraio dalle 17.30 alle 19.30 e il giorno del concerto dalle 17.30; online su www.vivaticket.it .

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento