menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tom Yorke sul palco a Firenze © HENRY RUGGERI

Tom Yorke sul palco a Firenze © HENRY RUGGERI

Radiohead a Villa Manin: da tutta Europa per una band mai scontata

Qualcuno ha dormito in camper, altri alle 17 erano già in fila davanti ai cancelli, nonostante il maltempo. Villa Manin è stata presa d'assalto da più di 10 mila fan, anche dall'Est Europa e dal Sud Italia

C'è chi ha visto tutte e quattro le tappe italiane, chi li ha seguiti anche all'estero, chi viene dalla Polonia e chi è partito dalla Sicilia. I fan dei Radiohead non conoscono stanchezza né freddo, perché pur di vedere la band inglese sul palco di Villa Manin hanno fatto di tutto. “Sono in grado di dare qualcosa in più dal vivo rispetto agli altri gruppi”, dice Renzo Mainetti che arriva da Cremona e che è al suo quarto concerto in Italia, praticamente se li è fatti tutti.

RADIOHEAD: CEREBRALI, SOFISTICATI, IPNOTIZZANTI

Ciò che piace ai tanti fan è che i Radiohead negli anni sono stati in grado di reinventarsi e migliorare, in molti sono legati ai dischi vecchi, ma la maggior parte dei fan è talmente tanto legata alla band di Tom Yorke, che li apprezza anche nella versione più elettronica. “Hanno prima conquistato i fan con i brani melodici – ha spiegato Silvio Scolaro da San Michele al Tagliamento – e poi li hanno stupidi con un drastico cambiamento, sempre di qualità”.

Il maltempo non interessa a nessuno. I fan sono attrezzatissimi. Tutti hanno un k-way colorato, un telo impermeabile su cui sedersi, birrette e panini al seguito. La maggior parte si sono fiondati subito sotto il palco all'apertura dei cancelli, ma c'è anche qualche fortunato che ha potuto acquistare il biglietto all'ultimo momento all'entrata e chi l'ha comprato da chi ha dovuto rinunciare al concerto. Come in ogni concerto non sono mancati i “bagarini” che cercavano di vendere gli ingressi a prezzi “scontati”. Il concerto è andato, naturalmente, sold out.
 

LA "SCALETTA" DEL CONCERTO DI VILLA MANIN

LOTUS FLOWER

AIRBAG

BLOOM

DAILY MAIL

MYXOMATOSIS

THE GLOAMING

SEPARATOR

CLIMBING UP THE WALLS

SPINNING PLATES / PYRAMID SONG

NUDE

ARPEGGI

RECKONER

THERE THERE

NATIONAL ANTHEM

FERAL

PARANOD ANDROID

 

HOW TO DISAPPEAR

PLANET TELEX

STAIRCASE

MAGPIE

STREET SPIRIT

 

GIVE UP THE GHOST

EVERYTHING IN ITS RIGHT PLACE

IDIOTEQUE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento