La grande musica degli anni '60 e '70 ad Aiello, con "L'estate infinita"

Sabato 8 agosto approda ad Aiello del Friuli (UD), all'Osteria Tagli e Taglieri, L'Estate Infinita di Paolo Fusi ed Emanuele Cannatella, spettacolo-concerto incentrato sugli anni 1966-1973, che hanno lasciato un'impronta indelebile nella società, nell'arte e nella politica mondiale. In ottanta minuti di musica live e narrazione, Paolo Fusi e gli Osama Sisters (ottima band di musicisti professionisti già collaudata nel tour precedente, composta da Emanuele Cannatella, Leonardo Marcucci, Matteo Marchi e Michelangelo Biagiotti) danno intensa sostanza scenica alle vicende e alle emozioni di quegli anni, proiettandole con lucida intelligenza sul nostro presente. Per mostrarci chi erano i ragazzi che volevano cambiare il mondo e che cosa sono poi diventati, Fusi e Cannatella hanno scelto un repertorio di brani che hanno fatto epoca, destinati a restare di culto anche tra le generazioni successive: da Hendrix e Led Zeppelin a Gaber e Arlo Guthrie, da The Who e Pink Floyd a Guccini e De André.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento