Il pianista Mauro Costantini in concerto a Mereto di Capitolo

  • Dove
    Sala parrocchiale
    Indirizzo non disponibile
    Santa Maria La Longa
  • Quando
    Dal 16/10/2015 al 16/10/2015
    20:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Mauro Costantini

Venerdì 16 ottobre, alle ore 20.30, presso la sala parrocchiale di Mereto di Capitolo, il talentuoso pianista jazz non vedente Mauro Costantini, si racconta in una appassionante performance autobiografica: attraverso i brani musicali di noti artisti mondiali del jazz, Mauro Costantini, accompagnato dalla cantante Flavia Quass, racconterà la sua storia attraverso i brani musicali di noti artisti mondiali del jazz (Ray Charles, Stevie Wonder, Diane Schuur), anch’essi non vendenti e che hanno segnato le più importanti tappe della sua esistenza.

Lo spettacolo non è una presentazione di un disco, non è un concerto e nemmeno un musical, ma è un modo di raccontare l’esperienza di musicista non vedente nella Bassa Friulana e di come ha vissuto e vive la sua cecità; un racconto in prima persona diretto ed emozionante che vuole andare oltre i luoghi comuni e le convenzioni.

Mauro Costantini nasce a Palmanova nel 1964. Intraprende gli studi scolastici e musicali presso la scuola speciale per non vedenti C. Rittmeyer di Trieste.  Prosegue e completa il percorso accademico musicale presso i conservatori di Trieste  e di Milano.  Nel 1990 consegue il diploma in pianoforte sotto la guida del pianista Alberto Colombo. Frequenta, negli anni successivi, i Civici Corsi di Jazz patrocinati dal Comune di Milano. Studia con i pianisti Sante Palumbo e Roberto Pronzato, con l'arrangiatore e compositore Fabio Jegher e con il critico musicale Maurizio Franco. Nel 1995 frequenta i Corsi Permanenti di Musica Jazz a Siena.

I musicisti di riferimento sono il pianista Mauro Grossi e, per quanto concerne la musica d'insieme, il chitarrista Battista Lena. Al pianoforte affianca l'utilizzo dell'organo Hammond, del quale approfondisce le modalità esecutive con Alberto Marsico, James Williams e Shirley Scott. Studia, inoltre, con il leggendario pianista afroamericano Mal Waldron. Attualmente svolge l'attività di compositore, arrangiatore esecutore e didatta freelance. A quella di musicista, affianca l'attività di istruttore informatico dedicandosi in particolare all'insegnamento dell'uso del personal computer rivolto ai non vedenti e ipovedenti. È presente in qualità di consulente presso lo sportello informatico per non vedenti e ipovedenti attivo dal mese di Dicembre 2002 presso la Comunità Piergiorgio di Udine.  Dal 1998 collabora con l'Associazione Disabili Visivi (Roma), per la quale si occupa della redazione della rivista musicale "Pentagramma".

L’ingresso alla serata è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • La spesa a domicilio de "L'Alimentare"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 12 marzo al 3 aprile 2020
    • L'Alimentare Gastronomia con cucina
  • Corsi propedeutici all’off-road, iscrizioni al via: a Gonars istruttori a disposizione dei mini-piloti 

    • dal 13 al 2 aprile 2020
    • Pista di motocross
  • Solo a Campoformido la nuova frontiera del wellness

    • dal 28 gennaio al 7 aprile 2020
    • Università Senza Età - Città del Trattato
  • Giorgio Panariello al Giovanni da Udine con il nuovo tour "La favola mia"

    • 14 aprile 2020
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento