Venerdì, 18 Giugno 2021
Concerti

Coma Cose, Motta, Stato Sociale e molti altri, ecco i concerti estivi di Villa Manin

Debutto fissato per sabato 26 giugno alle 18.30 con Bombino il "Jimi Hendrix del deserto" sul palco con Adriano Viterbini, uno dei più virtuosi chitarristi italiani. Prezzo simbolico per ogni concerto 5 euro

Villa Manin Estate, la rassegna di eventi ideata dall’Ente regionale per il patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia che si svolge nel parco di Villa Manin a Passariano di Codroipo (UD), diventata un modello la scorsa estate per la ripartenza degli spettacoli dal vivo annuncia il programma musicale dell’edizione 2021 che prenderà il via sabato 26 giugno e propone due concerti a weekend, in programma sempre alle ore 18:30, sino a domenica 18 luglio e il gran finale con il tradizionale concerto all’alba, che quest’anno sarà collegato alla Notte stellata di San Lorenzo, alle 5:30 del mattino di mercoledì 11 agosto.

Sul palco i grandi nomi della musica italiana attuale

Cresce di anno in anno la proposta musicale di Villa Manin Estate che ha contribuito in questi anni a valorizzare il Parco della Villa, inserito tra i dieci parchi più belli d’Italia (in finale al “Parco più bello” patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dal Ministero dell’Ambiente).

Primo weekend con Bombino e Motta

Sul palco si alternano i grandi nomi della musica italiana attuale, quest’anno con l'aggiunta di un artista internazionale di grande spessore: Bombino, soprannominato “Il Jimi Hendrix del Deserto”, assieme ad Adriano Viterbini, uno dei chitarristi più virtuosi e autorevoli, darà il via al cartellone musicale alle ore 18:30 di sabato 26 giugno.

Il giorno seguente, domenica 27 giugno, toccherà a Motta, che ha scelto proprio Villa Manin per il debutto della tournée in supporto all’uscita di “Semplice”, il nuovo acclamato album di inediti. A luglio sarà la volta de Lo Stato Sociale (3 luglio), Iosonouncane (4 luglio), gli Extraliscio (10 luglio), la giovanissima Ariete (11 luglio), la Rappresentante di Lista (17 luglio) e i Coma Cose (18 luglio), il duo rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo.

I biglietti per i concerti (prezzo simbolico di 5 euro più diritti di prevendita) saranno in vendita a partire dalle ore 10:00 di mercoledì 26 maggio online su Ticketone.it e nei punti vendita autorizzati. Le informazioni riguardo le modalità di accesso e le regole comportamentali da seguire verranno pubblicate a ridosso dei concerti sul sito ufficiale www.villamanin.it, in ottemperanza alla normativa vigente.

«Si ricomincia con l'auspicio di non fermarsi più»

«Ancora una volta – rileva l’assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli – Villa Manin si conferma un punto di riferimento nel calendario dei concerti estivi della nostra regione. Grazie all’appuntamento Villa Manin Estate, infatti, il pubblico può assistere a spettacoli dal vivo con grandi artisti del panorama musicale nazionale in un luogo splendido e peculiare. Lo scorso anno la rassegna è stata una delle prime a ripartire dopo i primi duri mesi di pandemia; quest’anno si ricomincia con l’auspicio di non fermarsi più. Un auspicio che è naturalmente legato a doppio filo con la campagna vaccinale di cui proprio Villa Manin nelle scorse settimane è stata una delle protagoniste, dimostrando l’efficacia del binomio cultura-vaccini».

Dall’elenco dei nomi si conferma il desiderio della direzione artistica di Villa Manin Estate di offrire una programmazione vasta e variegata, che possa garantire, come nella passata stagione, di vivere i concerti nel parco della Villa in totale sicurezza e di immaginare un nuovo futuro attraverso la cultura. Anche quest’anno gli eventi diventano una splendida occasione per passare un pomeriggio diverso in compagnia, in uno dei luoghi architettonici più affascinanti della penisola italiana, ascoltando musica di qualità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coma Cose, Motta, Stato Sociale e molti altri, ecco i concerti estivi di Villa Manin

UdineToday è in caricamento