"Come l'orchidea nel cemento", la presentazione del libro dell'autrice Annalisa Anastasi

Sabato 25 luglio, all'interno del cartellone di UdinEstate 2020, appuntamento con la presentazione del libro "Come l'orchidea nel cemento. Sopravvivere in un mondo che vuole cambiarti" (Edizioni Dialoghi) di Annalisa Anastasi.

I temi

“I recenti fatti di cronaca - spiega Annalisa Anastasi - pongono la necessità di iniziare a ragionare sulle emozioni, proprie e degli altri, per ottenere una società in cui il rispetto sia alla base. Prevenire gli episodi di bullismo, prevaricazione, hate speech da social è possibile se si agisce tutti con lo stesso obiettivo e creando reti sul territorio. Reti che fungano da supporto a modelli positivi, con il chiaro messaggio che l’arroganza non costituisce l’unico modo per ottenere risultati. Mai come in questo periodo storico - evidenzia Anastasi - bisogna riscoprire il potere della gentilezza. Un tempo queste parole facevano sorridere alcuni, altri le trovavano utopia. Adesso si tratta di una impellente necessità. Insegnare ai nostri ragazzi un approccio alle emozioni assume lo stesso valore di proporre materie curricolari, ma non è sicuramente semplice in quanto vi sono, nel nostro Paese, problematiche urgenti da risolvere: la messa in sicurezza delle scuole e i quesiti relativi all’avvio dell’anno scolastico, per esempio. Il Covid-19 ha indubbiamente inciso, ma, per alcuni, è stato anche motivo di riflessione su una società che, prima dell’emergenza, aveva sì la possibilità di toccarsi, ma, spesso, senza arrivare all’anima delle persone e delle cose o, comunque, in maniera superficiale. I social - prosegue l'autrice - ne sono stati per lungo tempo l’esempio: specchio di una perfezione apparente. Coppie che non litigano mai, che si giurano amore eterno (ma poi si lasciano dopo pochi mesi), fisici perfetti (ma solo grazie a Photoshop), viaggi in posti da sogno, carriere impeccabili, senza cadute e senza errori, madri modello di bambini prodigio e così via. Un mondo di questo tipo non esiste, se non virtualmente, eppure sembra molto reale ed è uno dei motivi per cui alcuni ragazzi iniziano a vivere male il rapporto con il proprio corpo o alcune coppie si lasciano alla ricerca di “un uomo che mi guardi come Stefano guarda Belen”. Abbiamo visto, però, che la realtà è un’altra cosa. E che, usciti dalla pagina Facebook, esiste la vita vera. Quella in cui tutti sbagliamo”, conclude Anastasi.

Secondo incontro

Il libro sarà presentato anche al circolo culturale di San Leonardo, in località Merso di Sopra, lunedì 3 agosto alle 20. L'autrice dialogherà con Francesco Pezzella, giornalista televisivo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Festa di Santa Giustina e Ottobre Palmarino: un mese di eventi a Palmanova

    • Gratis
    • dal 1 al 31 ottobre 2020
  • All'Università di Udine si "bevono" gli Erasmus coffee

    • Gratis
    • dal 15 al 17 ottobre 2020
  • Marco Pastonesi racconta Fausto Coppi

    • Gratis
    • 19 ottobre 2020
    • Cinema Splendor

I più visti

  • Crociere enogastronomiche tra Grado e Marano, ritorna "Laguna in Tecja"

    • dal 10 ottobre al 20 dicembre 2020
    • Grado e Marano Lagunare
  • Rivolto-Piancavallo, tappa numero 15 del Giro d'Italia

    • solo domani
    • 18 ottobre 2020
    • Aerobase
  • "Laguna d'autunno 2020", alla scoperta delle riserve naturali di Marano Lagunare

    • fino a domani
    • dal 13 settembre al 18 ottobre 2020
  • Udine-San Daniele, tappa numero 16 del Giro d'Italia

    • 20 ottobre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    UdineToday è in caricamento