rotate-mobile
Eventi

Cittadini a Udine sotto il tiglio di Antonio Savorgnan

Ricordato, nell'anniversario della sua uccisione a Villaco, il primo leader popolare friulano moderno. Iniziativa culturale promossa dal Fogolâr Civic. Il presidente prof. Travain: “Ispirò inaudite conquiste di cittadinanza!”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Domenica 27 maggio 2018, una delegazione del civismo udinese guidata dal prof. Alberto Travain, presidente del Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico “Fogolâr Civic” e del Circolo Universitario Friulano "Academie dal Friûl”, ha reso omaggio alla memoria del leader popolare friulano rivoluzionario Antonio Savorgnan, presso il tiglio, simbolo di antiche democrazie paesane, dedicatogli nel 2012 in Via Crispi a Udine nel cinquecentenario del suo assassinio - per mano aristocratica sua conterranea armata da Venezia - a Villaco nel 1512. “Nella ricorrenza della sua tragica eliminazione fuori dal duomo della città carinziana gemellata con Udine, ricordiamo il primo capo politico popolare moderno di una forza civica del Friuli che ha dato alla regione un primato europeo d'inaudite conquiste di cittadinanza!” ha detto il prof. Travain. “È immaginabile che i tumultuosi fatti friulani del primo Cinquecento possano inquadrarsi con ruoli non infimi nel quadro generale di un grande scontro tra potentati e interessi finanziari dell'epoca, da un lato, e, dall'altro, territori e popoli depredati, sfondo, questo, della dirompente ribellione luterana!” ha incalzato lo studioso Alfredo Maria Barbagallo, mentre la prof.ssa Renata Capria D'Aronco, presidente dell'Arengo cittadino oltreché del Club per l'Unesco di Udine, ha speso parole di apprezzamento per chi “invece di andare al mare in una domenica quasi estiva, ha voluto dare una liberale testimonianza di senso civico dedicando la propria presenza alla memoria di un personaggio e di una stagione tremenda e straordinaria della nostra storia!”. Tra le rappresentanze, il Servizio Cerimoniale del Fogolâr Civic, nelle persone delle sodali sig.ra Marisa Celotti, sig.ra Milvia Cuttini, sig.ra Renata Marcuzzi e sig.ra Paola Taglialegne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadini a Udine sotto il tiglio di Antonio Savorgnan

UdineToday è in caricamento