"Dylan Dog vittima degli eventi" al FilmForum Festival di Udine e Gorizia

  • Dove
    Palazzo del cinema, Gorizia
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/04/2014 al 09/04/2014
    17.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Dopo una lunga fase di produzione, supportata dal finanziamento degli stessi fan tramite crowdfunding, il film Dylan Dog, vittima degli eventi sarà presentato al pubblico al FilmForum Festival di Udine e Gorizia, il festival internazionale dedicato alla cultura cinematografica e alle arti visive contemporanee.

Il FilmForum Festival, che si terrà dal 2 al 11 aprile 2014, ospiterà quindi i veri responsabili della creazione di "Dylan Dog, vittima degli eventi", un film molto atteso dai lettori del fumetto edito dalla Sergio Bonelli Editore e dagli appassionati del genere horror. L’Indagatore dell’Incubo sarà il protagonista assoluto della giornata di mercoledì 9 aprile: dalle 17 alle 19, presso il Palazzo del Cinema di Piazza Vittoria 41 a Gorizia, dove si svolgeràun incontro con i celebri filmaker italiani Luca Vecchi e Claudio Di Biagio che sveleranno il loro nuovo progetto comune dedicato al personaggio creato da Tiziano Sclavi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento