Far East Flm Festival: il programma del 25 aprile

GiapponeCinaThailandiaFilippineCorea del Sud: tra film e ospiti, la seconda giornata del FEFF 17 schiera una rappresentanza davvero massiccia e articolata di cinematografie, includendo anche l’Ucraina (paese da cui proviene The Tribe, il crime drama con cui si apre la sezione speciale dedicata al Festival di Sitges). Impossibile, ovviamente, stabilire una priorità, quindi possiamo solo procedere per sintesi a cominiciare dall’adorabile e irriverente Women Who Flirt, che segna il ritorno del geniaccio hongkoghese Pang Ho-Cheung ai territori di Love in a Puff e Love in a Buff (visti a Udine tre anni fa). Affettuoso habitué del Festival udinese fin dalla quarta edizione (You Shoot, I Shoot), e autore dell’eccentrico FEFF trailer per la decima, Pang Ho-Cheung è ormai uno dei più affermati e talentuosi maestri del panorama asiatico, in grado di spaziare tra generi e stili (dal comico allo splatter) con una versatilità che rasenta il virtuosismo…

Al Sitges è invece dedicata, come dicevamo, la sezione speciale Sitges Reloaded, che si apre oggi con l’estremo The Tribe dell’ucraino Myroslav Slaboshpytskiy: il primo approccio del FEFF ai prodotti europei di genere ma anche il primo tentativo di mettere direttamente a confronto, sul campo, le industrie cinematografiche dell’estremo Oriente e dell’Occidente. titoli che verranno presentati a Udine oltre, appunto, a The TribeAlléluia di Fabrice Du Welz (Belgio/Francia), The Duke of Burgundy di Peter Strickland (Regno Unito), (Ucraina), Magical Girl di Carlos Vermut (Spagna) e Hyena di Gerard Johnson (Regno Unito).

Guest stars di questa seconda (ricchissima) giornata saranno Tom Waller e Michael Pritchett, rispettivamente regista e produttore del penalty drama thailandese The Last Executioner, il regista giapponese Yamashita Nobuhiro (a Udine con La La La at Rock Bottom), il vecchio amico del FEFF Chris Martinez, che rappresenterà i colori delle Filippine assieme alla diva Anne Curtis (non perdetevi la scintillante comedy The Gifted!) e, per finire, il regista coreano Lee Do-Yun, autore di uno dei migliori thriller degli ultimi anni: il nerissimo Confession.     

Ore 9.15

ECOTHERAPY GETAWAY HOLIDAY

di OKITA SHUICHI

Japan, 2014 – Comedy

Un gruppo di signore over 40 si smarrisce durante una gita nei boschi... Con il suo umorismo in punta di piedi, Okita ci regala uno splendido manipolo di improbabili avventuriere!

Ore 11.00

FEFF TALKS

Sotto i riflettori il nuovo cinema coreano con i registi Lee Kwon (My Ordinary Love Story), Lee Wonsuk (The Royal Talylor) e Lee Do-Yun (Confession) coordinati daDarcy Paquet.

Ore 11.00

BREAKUP BUDDIES

di NING HAO

China, 2014 - Anarchic-road movie

Sfrenata e sregolata commedia on the road nata dal genio di Ning Hao che, con caustico umorismo, mette alla berlina la Cina moderna.

Ore 13.50

THE LOST EXECUTIONER

di TOM WALLER

Thailand, 2014 - Death penalty drama

Chavaret abbandona la sua vita fatta di rock-and-roll per trovare un impiego regolare. Così finisce per diventare il carnefice di stato. Tra realismo e visioni del subconscio, il viaggio nell’animo e nella storia di uomo e di una nazione.

Ore 15.40

LA LA LA AT ROCK BOTTOM

di YAMASHITA NOBUHIRO

Japan, 2015 - Memory-youth-drama

Un malconcio ragazzo irrompe sul palco di una band cantando a squarciagola e svenendo di colpo. Al suo risveglio non ricorda nulla se non ciò che stava cantando. La manager della band decide di farne il leader ma il suo tetro passato riaffiora

Ore 17.45

THE GIFTED

di CHRIS MARTINEZ

The Philippines, 2014 - Ugly-duckling-comedy

Zoe è ricca, grassa ed aggressiva. Aica è povera, piena d’acne e miope. In comune hanno un’intelligenza sovraumana e l’attrazione per Mark… Chris Martinez, col suo stile colorato e ritmato, fa pieno centro con questa commedia sugli opposti!

Ore 20.10

WOMEN WHO FLIRT

di PANG HO-CHEUNG

China, 2014 - Romantic comedy

Angie e Marco, due vecchi amici, si ritrovano a lavorare insieme. Tutto scorre liscio fino a che Marco confessa ad Angie di aver trovato una fidanzata. Il castello crolla e i veri sentimenti della donna salgono a galla: riuscirà a sabotare la nuova coppia e a dichiararsi apertamente? Ritorno del mitico Pang Ho-Cheung alla commedia che dimostra, come se fosse necessario, di essere uno dei più talentuosi e versatili maestri del panorama asiatico.

Ore 22.00

CONFESSION

di LEE DO-YUN

South Korea, 2014 - Lost friendship thriller

Un cupo viaggio nel tempo, dalla spensieratezza della gioventù sino agli oscuri dubbi dell’età adulta. Hyun-tae, In-chul e Min-soo sono amici sin dall’infanzia. Ora hanno un lavoro e una famiglia e la loro amicizia, sino adesso salda, si sgretola quando la madre di Hyun-tae chiede di incendiare la bisca che gestisce ad In-chul. La donna muore accidentalmente e nulla potrà essere come prima… Un folgorante esordio che fonda thriller e dramma.

Ore 00.10 / Sitges Reloaded

THE TRIBE

di MIROSLAV SLABOSHPYTSKIY

Ukraine, 2014 - Crime drama

The Tribe è una delle esperienze cinematografiche più estreme degli ultimi anni. Girato nella lingua dei segni, è la storia di un ragazzo sordomuto arrivato in un istituto dove viene brutalizzato dai capi della banda che detta legge e che fa prostituire Anna, la ragazza di cui il protagonista si innamora. Coraggioso ed inquietante, The Tribetrascende il film di genere e quello di denuncia per creare un prodotto inedito e sconvolgente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Due giovani registi friulani sbarcano al Visionario con "The Great Circus Show"

    • 17 luglio 2020
    • Cinema Visionario
  • Aquileia Film Festival 2020, tra gli ospiti anche Mario Tozzi

    • Gratis
    • dal 28 luglio al 3 agosto 2020
    • diverse location

I più visti

  • Sagra del panzerotto a Cavazzo, la festa è confermata

    • dal 24 luglio al 2 agosto 2020
    • Cavazzo
  • Giornata in canoa sul fiume Natisone

    • dal 4 luglio al 23 agosto 2020
  • Opere d'arte tra la natura: riapre il parco Braida Copetti

    • Gratis
    • dal 11 giugno al 26 luglio 2020
    • Parco sculture "Braida Copetti"
  • Francesco Gabbani al 60esimo Festival di Majano 2020

    • 26 luglio 2020
    • Area concerti del festival
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento