Far East Film Festival: il programma del 1° maggio

Venerdì 1° maggio si comincia con una sgargiante doppietta sci-fi horror: Parasyte Part I (International Festival Premiere) e Parasyte Part I (International Premiere) di Yamazaki Takashi, ospite in sala con il produttore Moriya Keiichiro. Ben noto al popolo fareastiano per aver firmato i due Always – Sunset on Third Street e per aver stravinto l’Audience Award 2014 con il melodramma bellico The Eternal Zero (registrando la media voto più alta nella storia del FEFF), Yamazaki Takashi affronta ora il bestseller manga di Hitoshi Iwaaki: un autentico fumetto cult, molto conosciuto anche in Italia (L’ospite indesiderato, RW Edizioni), brillantemente capace di fondere fantascienza, horror e guizzi di black comedy. Parasyte Part I e Parasyte Part II descrivono la bizzarra battaglia tra Shinichi, un teenager ombroso, e Migi, il parassita alieno che si è impossessato della sua mano destra, attualizzando l’evergeen di Don Siegel (L’invasione degli ultracorpi) e rispecchiando, in qualche modo, anche le nostre paure più attuali e profonde.

Venerdì 1° maggio

Ore 9.15
The End of the World and the Cat’s Disappearance

di TAKEUCHI MICHIHIRO
Japan, 2015 - Crazy apocalyptic comedy
Difficilmente avrete visto qualcosa di simile al cinema: freak, originale, folle, profetico, ricco di trovate eccentriche e spassose!

Ore 11.00
My Brilliant Life

di E J-YONG
South Korea, 2014 - Lost youth drama
A-Reum soffre di progeria e, pur avendo solo 17 anni, ha la salute di un ottantenne! Ci racconta in modo sincero la sua vita con la scrittura, la sua passione. Un toccante inno alla vita che evita il patetismo.

Ore 11.00
FEFF TALKS
Sotto i riflettori il cinema e la letteratura di Han Han (The Continent), con Silvia Pozzi e Marco Fumian coordinati da Maria Barbieri, Marco Ceresa, Maria Ruggieri. A seguire, la regista cambogiana Sotho Kulikar (The Last Reel) e Bastian Meiresonne (Garuda Power) coordinati da Paolo Bertolin.

Ore 13.45
I Am Here

di FAN LIXIN
China, 2014 - Documentary
Ogni settimana milioni di spettatori si sintonizzano su Super Boy, il più popolare talent della Cina… Analisi della cultura giovanile cinese ossessionata da fama, tecnologia e lusso.

Ore 15.25
Parasyte Part I

di YAMAZAKI TAKASHI
Japan, 2014 - Alien invasion drama
Dopo aver incantato Udine con The Eternal Zero e la saga di Always, Yamazaki Takashi affronta il manga di Hitoshi Iwaaki: un cult capace di fondere fantascienza, horror e black comedy. Parasyte Part I descrive la battaglia tra un teenager ombroso e il parassita alieno che si è impossessato della sua mano, attualizzando le nostre paure più attuali e profonde.

Ore 17.25
Parasyte Part II
di YAMAZAKI TAKASHI
Japan, 2015 - Alien invasion drama
Alla fine di Parasyte Part I gli organismi alieni si stanno nutrendo di esseri umani e organizzano l’occupazione del pianeta. Ma Shinichi, desideroso di vendetta, si lancia nella caccia di prede parassite disturbato dal suo stato di ibrido: essere umano nell’aspetto ma parassita insensibile nel cuore. Epico sequel che traghetta i personaggi attraverso un campo da battaglia, militare ed interiore, verso un incerto futuro.

Ore 21.50
20, Once Again! (aka Miss Granny)

di LESTE CHEN
China, 2015 Time-lapse drama
Il problema della suocera c’è in tutte le famiglie, soprattutto in quella dove regna Meng Lijun, terribile settantenne temuta da parenti e vicinato. Quando si reca da un fotografo per il suo ritratto funebre esce dallo studio ringiovanita per magia di 50 anni. Il problema è che nel nuovo corpo è rimasta la mente dell’arcigna anziana. Intelligente remake del coreano Miss Granny che, con tagliente ironia, riesce a dire molto sulla Cina di oggi.

Ore 22.15
Port of Call

di PHILIP YUNG
Hong Kong, 2015 - Contemporary noir
Una giovane prostituta viene barbaramente uccisa. Il suo assassino viene arrestato e confessa. Il crimine è risolto. Ma c’è qualcosa che il malinconico agente Chong non riesce a capire: il movente… Denso come la pece, un noir atipico che scandaglia, lento ed inesorabile, l’animo umano.

Ore 00.25 – Sitges Reloaded
Hyena
di GERARD JOHNSON

UK, 2015 - Crime drama
Michael Logan è un agente di polizia tossico e corrotto che vede minacciato il suo mondo quando dei gangster albanesi vogliono cambiare il panorama criminale di Londra. Michael si ritroverà al centro di una spirale di paura dovuta alla brutalità senza precedenti dei nuovi gangster.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Giornata in canoa sul fiume Natisone

    • dal 4 luglio al 23 agosto 2020
  • Francesco Gabbani al 60esimo Festival di Majano 2020

    • 26 luglio 2020
    • Area concerti del festival
  • La pop-star britannica Dido a Udine Vola 2020

    • 27 luglio 2020
    • Castello di Udine
  • Opere d'arte tra la natura: riapre il parco Braida Copetti

    • Gratis
    • dal 11 giugno al 26 luglio 2020
    • Parco sculture "Braida Copetti"
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento