menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Far East Film Festival, il programma completo di domenica 22 aprile

La giornata di appuntamenti ha come filo conduttore il rosso: non dell'horror o dei filoni sexy, ma della passione. Da non perdere Rent-a-car e Romancig In Thin Air,che segna il gradito ritorno a Udine del grande Johnnie To

Far East Film si tinge di rosso. Ma non il rosso sangue a cui ci hanno abituato i polizieschi o gli horror, capisaldi del cinema orientale “di genere”, e nemmeno il rosso fuoco che contrassegna i filoni sexy (dall’erotico al porno, passando per il rosa dei pink giapponesi). No. Il rosso del FEFF 14 è proprio il rosso passione: il colore che attualmente fa scintille ai box office asiatici e che, diluito in varie tonalità, caratterizza questa seconda giornata del Festival friulano!

Se a fare da controcanto al diluvio sentimentale sono stati convocati due notevoli blockbuster coreani, il thriller Moby Dick e il kolossal bellico The Front Line, il menù offre due tra i titoli più attesi della selezione 2012: Rent-a-cat, una favola eccentrica e moderna che sembra scritta da Gianni Rodari e animata da Miyazaki, e Romancig In Thin Air, la commedia che segna il ritorno a Udine di Johnnie TO (presente in sala alle 20.15 ma anche protagonista del panel pomeridiano sul cinema cantonese delle ore 18.15).

Quello del grande maestro hongkonghese, senza alcun dubbio, è uno dei nomi più cari al team e agli spettatori di Far East Film: un’amicizia che dura da tempo, visto che fin dal numero zero del festival, nel 1998, il pubblico ha letteralmente adorato il mitico regista (l’anno successivo, poi, fu proprio un suo film, il memorabile A Hero Never Dies, ad aggiudicarsi l’Audience Award 1999, ora disponibile in DVD nella collana Far East Film - CG Home Video).  Udinese ad honorem per affettuosa acclamazione popolare, TO ha inoltre voluto girare proprio nella città friulana alcune scene della comedy Yesterday Once More nel 2004.

Romancing in Thin Air, dopo la proiezione al Teatro Nuovo, farà tappa al Trento Film Festival, storica rassegna internazionale dedicata al cinema di montagna.
 
Teatro Nuovo

 
Ore 9.00
 
LOVE IS NOT BLIND di TENG Huatao
Cina 2011
 
Come guarire in soli 33 giorni da una delusione amorosa? Una giovane wedding planner scopre che il fidanzato la tradisce con la sua migliore amica. Inizia così il racconto della sua “guarigione”… Il regista Teng Huatao si dimostra abile nell’evitare il look da banale commedia sentimentale senza rinunciare al divertimento.
 
Ore 11.00
 
LOVE STRIKES! di ONE Hitoshi
Giappone 2011
 
Nella vita di ognuno, prima o poi, arriva il momento in cui si diventa attraenti. Quando accade a Yukiyo, la sua quotidianità si stravolge! Veloce, frenetica, con sequenze à la Broadway, una commedia che alterna la riflessione sulla ricerca dell’amore a momenti demenziali.      
Ore 14.00
 
RENT-A-CAT di OGIGAMI Naoko
Giappone 2012
 
Una favola eccentrica e moderna che sembra scritta da Gianni Rodari e animata da Miyazaki. La storia della giovane Sayoko che per vocazione, prima ancora che per mestiere, tenta di riparare i cuori dolenti delle persone sole… affittando gatti. Un’insolita commedia impaginata con rara delicatezza e costruita su una figura femminile che il pubblico non dimenticherà tanto facilmente.
 
Ore 16.00
 
YOU ARE THE APPLE OF MY EYE di Giddens
Taiwan 2011
 
Il giovane Ching-teng, tramortito da una tempesta ormonale, finisce nei guai per essersi toccato in classe. Ironia della sorte: sarà compito della secchiona Chia-yi, che oltre ad essere un topo di biblioteca è anche la più bella della classe, tenerlo d’occhio e farlo studiare. Ci riuscirà?
 
Ore 18.15
 
Cinema Cantonese – Incontro con Johnnie TO (nella tripla veste di regista, Presidente del Film and Media Arts Group e Direttore del Fresh Wave Short Film per conto dell’ Hong Kong Arts Development Council) e i giovani talenti del Fresh Wave: Wong Wai-kit, Mo Lai, e Li Yin-fung. Coordina Tim Youngs.
 
Ore 18.00
 
MOBY DICK di PARK In-jae
Corea del Sud 2011
 
Una task force guidata dal reporter Bang-Woo indaga su un’autobomba a Seul basandosi sui documenti top secret forniti da un misterioso amico del giornalista. Tutto porta a pensare che si tratti di un complotto guidato da una potente ed invisibile organizzazione che mira a destabilizzare il Paese. Un riuscito mix tra investigazione giornalistica e teoria della cospirazione.
 
Ore 20.15
 
ROMANCING IN THIN AIR di Johnnie TO
Hong Kong 2011
 

La nuova commedia romantica targata Johnnie TO e Wai Ka-fai! Nello Yunnan, il divo Michael Lau prende una camera in un residence per nascondersi dai media: la sua presenza sconvolge l’albergo tranne la diligente proprietaria. Complicati scherzi del destino e audaci scenari fanno di questa commedia un altro strike del grande maestro honkonghese.  
 
Ore 22.20
 
THE FRONT LINE di JANG Hun
Corea del Sud 2011
 
I vertici militari sudcoreani sospettano che dietro all’assassinio di un comandante ci sia la mano di un simpatizzante comunista. Il tenente Gang, mandato sul luogo per investigare, si trova di fronte un plotone di soldati esausti e disillusi. Un cast eccezionale, l’atmosfera cupa e le realistiche sequenze belliche fanno di questo kolossal una riflessione sulle complessità morali della guerra.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELL'EDIZIONE NUMERO 14


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento