Analisi del film al Visionario: 'Fiori d'equinozio' sotto la lente dell'esperto

Torna l’appuntamento con Anatomia del Film, la “scuola” di cinema organizzata dalla Mediateca Mario Quargnolo in collaborazione con il C.E.C. Al Visionario giovedì 24 settembre alle ore 17.30 il critico Giorgio Placereani analizzerà Fiori d’equinozio (Equinox Flower, 1958), primo film a colori del maestro giapponese Ozu Yasujiro, che usa una tavolozza elegantemente costellata di vivaci macchie di colore rosso. Il film ironizza pacatamente sulla perdita dell'autorità paterna: un padre che si oppone al matrimonio della figlia viene battuto dalle forze coalizzate del mondo femminile. La lezione sarà in puntata unica. Ingresso libero e riservato ai soci della Mediateca Mario Quargnolo (tesseramento gratuito negli orari di apertura della struttura). Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0432. 298761 o inviare una mail a mediateca@visionario.info.

Fiori d’equinozio è il secondo dei titoli proposti dalla rassegnza Ozu Yasujiro – I sei capolavori restaurati, che la casa di distribuzione friulana ha messo a punto con la storica Shochiku di Tokyo e con FICE - Federazione italiana dei cinema d’essai.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento