Analisi del film, al visionario si 'scompone' Barry Lyndon

Barry Lyndon - il capolavoro che Stanley Kubrick trasse nel 1975 dal romanzo di William M. Thackeray, recentemente tornato in sala in versione restaurata in occasione dei suoi 40 anni - sarà oggetto dell’Anatomia del Film in programma domani giovedì 29 gennaio alle ore 17.30 al Visionario. La lezione, in puntata unica, sarà curata come sempre dal critico Giorgio Placereani. Ingresso libero e riservato ai soci della Mediateca Mario Quargnolo (tesseramento gratuito negli orari di apertura della struttura).
Per prenotazioni: giulia@cecudine.org / 0432.299545.

Con Barry Lyndon, Kubrick affronta il genere del film storico con meticolosità assoluta, creando la più ampia e rigorosa rappresentazione del Settecento che il cinema abbia mai realizzato. Partendo dalle avventure di Raymond Barry (interpretato da Ryan O’Neal) e di Lady Lyndon, il film ripercorre il Settecento come fosse un museo di cera (l’incarnato dei volti, il lume delle candele), come uno viaggio nella pittura dell’epoca. Vivono, questi tableaux, vivono ansiosamente di ambizioni fallaci, rovine annunciate, sentimenti corrotti, disillusioni, soprusi, umiliazioni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Superbonus 110%, 3 giorni e 13 webinar gratuiti per rispondere a tutte le domande

    • Gratis
    • dal 15 al 17 aprile 2021
    • Web
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento