menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udin&Jazz lascia dopo 28 anni. Ecco perchè

Il direttore artistico Giancarlo Velliscig dichiara "non è nostra intenzione collaborare con questa amministrazione" comunale. All'interno le parole di Velliscig e i concerti di quest'edizione #takejazzbreak e Borghi Swing a Marano Lagunare

"Non è nostra intenzione collaborare con questa amministrazione che, nelle parole del nuovo sindaco, si è resa orgogliosamente responsabile di portare i fascisti alla giunta della città stringendo alleanze con i fascisti e chiedendone il voto" con queste parole Giancarlo Velliscig, direttore artistico di Udin&Jazz, commosso, dichiara che l'edizione 2018 del festival Udin&Jazz sarà l'ultima. "Si tratta di una scelta di coerenza antifascista. Speriamo di poetr continuare nel nostro lavoro in qualche altra località che sia felice di ospitarci e sostenerci e che non ci faccia vergognare con gli ospiti e gli artisti che ci chiedono conto di dove li abbiamo invitati."

#takeajazzbreak sarà quindi l'ultima edizione del festival, organizzato da Euritmica, che si svolgerà a Udine dopo ventotto anni dal 27 giugno al 24 luglio. La nostra città ospiterà grandi nomi italiani e internazionali. Il festival rappresenta un riferimento riconoscibile negli ambienti jazz di tutto il mondo. Novità 2018 è la location, il teatro Palamostre, che ospiterà per ogni serata due concerti, uno alle 20 e uno alle 22, e altri eventi nel tardo pomeriggio.

Il concerto clou di quest'anno è quello del bassista e polistrumentalista Marcus Miller, uno dei più geniali e innovativi musicisti di jazz-fusion. Tutti i concerti e gli eventi sono a ingresso libero, tranne la serata del 4 luglio di Avishai Cohen e Forq, e il concerto del 24 luglio in castello di Marcus Miller. I biglietti sono disponibili sul sito di Euritmica, su vivaticket, ticketone e nei punti vendita collegati.

I concerti

Mercoledì 27 giugno al teatro Garzoni di Tricesimo alle 21:30, serata di apertura con il concerto "I'm a woman - oltre l'alba delle note" di Barbara Errico e la band The Short Sleepers. Voce, Barbara Errico; chitarra, Andrea Castiglione; basso elettrico, Carlo De Bernardo; batteria, Jack Jacuzzo

Giovedì 28 giugno alle 21:30 alla piazza Indipendenza di Cervignano, "Disorder at the border" e "Kombo-C". Gli artisti che si esibiranno sono Daniele D'Agaro, sassofono e clarinetto; Giovanni Maier, contrabbasso; Zlatko Kaucic, batteria e percussioni. Per Kombo-C, Ajk Vremec, Tilen Kravon, Anton Lorenzutti, Timi Vremec, Robi Erzetic,Tomi Novak.

Lunedì 2 luglio, alla Loggia del Lionello ore 18:00, si esibirà la "Udin&Jazz Big Bang" con "Sound Across Boundaries Reload". La band è composta da venti giovani talenti. Alle 20:00, al teatro Palamostre, il concerto di Dario Carnovale con il suo New Trio, composto da Dario Carnovale al pianoforte, Simeno Serafini al contrabbasso e Klemes Marktl alla batteria. Alle 22:00 il concerto di Dave Holland, Zakir Hussain e Chris Potter.

Martedì 3 luglio alle 18:00 l'incontro "I 20 anni di Artesuono di Stefano Amerio". Alle 20:00 (teatro Palamostre) il concerto "Descansaldo - Music For Films" di Norma Winstone Quartet. Norma Winstone, voce; Klaus Gesing, clarinetto e sax; Glauco Venier, piano; Helge Andreas Norbakken, percussioni. Alle 22:00 il concerto dell'artista coreana di enorme talento Youn Sun Nah, che si esibirà assieme a Ulf Wakenius alla chitarra.

Mercoledì 4 luglio, ore 18:00 al teatro Palamostre, "Laltra metà del Jazz - voci di donne nella musica jazz", con Geraldo Gatto. Alle 20:00 con ingresso unico per due concerti - €20,00 e ridotto studenti €12,00 - "Threq" e "1970". Il primo concerto, nuovo progetto dei Forq, vedrà esibirsi sul palco Chirs McQueen alla chitarra, Henry Hey alla tastiera, Kevin Scott al basso e Jason JT Thomas alla batteria. "1970" di Avishai Cohen è il concerto in anteprima e unica data italiana. L'artista si esibirà assieme a Shai Bachar alla tastiera, Marc Kakon alla chitarra e basso, Karen Malka, voce e Noam David alla batteria.

Giovedì 5 luglio (teatro Palamostre) il concerto "Opposites - Quintorigo", con Andrea Costa al violino, Gionata Costa al violoncello, Valentino Bianchi al sax, Stefano Ricci al contrabbasso, Alessio Velliscig come voce e Gianluca Nanni alla batteria. Alle 22:00 "The Source" di Tony Allen. Gli artisti sul palco saranno Mathias Allamane, Jeff Kellner, Jean Philippe Dary, Nicolas Giraud e Yann Jankielewicz.

Venerdì 6 luglio (teatro Palamostre) sarà la giornata tributo all'artista brasiliano Chico Buarque. Alle 20:00 "Cool Romantics" di eMPathia Jazz Duo - Mafalda Minozzi e Paul Ricci - e Art Hirahara. Alle 21:00 l'evento "Serata per Chico Buarque de Hollanda", con Max De Tomassi, Gianni Minà e Roberto Francavilla. Alle 22:30 il concerto "Caro Chico" dei Susanna Stivali Quartet, con Alessandro Gwis al piano, Marco Siniscalso al basso elettrico e Emanuele Smimmo alla batteria.

Il festival chiude martedì 24 luglio alla 21:30 con il concerto "Laid Black Tour" di Marcus Miller al castello di Udine. L'artista si esibirà assieme a Alex Han al sax, Brett Williams alla tastiera e Alex Bailey alla batteria.

Borghi Swing

Novità del 2018 è l'apertura di Udin&Jazz alla località di Marano Lagunare, per tre giorni di concerti dal 22 al 24 giugno. Obiettivo dell'evento comunicare in Italia e fuori dai confini nazionali la bellezza e la ricchezza del patrimonio dei Borghi italiani grazie al Jazz. Le manifestazioni musicali sono tutte gratuite e a ingresso libero. Durante il weekend si svolgeranno undici concerti in sette diversi luoghi caratteristici di Marano.

Giovani e Jazz

Allo scopo di avvicinare i giovani al genere musicale, martedì 22 maggio alle 18:00 ci sarà l'incontro a ingresso libero "La nuove strade del jazz" alla sala Gusmani dell'Università degli Studi di Udine. Parleranno Rudy Fantin, musicista, e Giancarlo Velliscig, direttore di Udin&Jazz.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento