Melita Cavallo ospite al Centro Balducci

  • Dove
    Centro Balducci
    Indirizzo non disponibile
    Pozzuolo del Friuli
  • Quando
    Dal 09/11/2016 al 09/11/2016
    20.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Martedì 8 novembre 2016 alle ore 20.30 sarà ospite del Centro Balducci Melita Cavallo, una donna speciale per esperienza e competenza. 
E' stata per quarant'anni giudice minorile a Napoli, Milano e Roma incontrando migliaia di storie umane, spesso estreme, che coinvolgono i minori. 

La riflessione della serata prenderà spunto dal suo libro "Si fa presto a dire famiglia" in cui ha raccolto 15 di queste storie. 
La realtà testimonia che negli ultimi decenni l'arcipelago dei legami e affetti è cambiato in modo radicale e irreversibile e non si può non tenerne conto. 
Così come non si può ignorare l'aspra conflittualità diffusa nei rapporti familiari anche in quelle apparentemente "normali". 
Melita Cavallo cercherà di far luce su questi cambiamenti e sui problemi delle famiglie di oggi e di orientare a scelte positive in particolare tutti coloro che svolgono compiti educativi con i bambini e i ragazzi. 

Spesso dietro ai discorsi pubblici sulla ‘famiglia tradizionale’ c'è molta miopia (o ipocrisia). La realtà testimonia che negli ultimi decenni l’arcipelago dei legami affettivi è cambiato in modo radicale e irreversibile, e non si può non tenerne conto. Così come non si può ignorare l’aspra conflittualità diffusa nei rapporti familiari, anche in quelli apparentemente ‘normali’. Attraverso quindici storie vere, Si fa presto a dire famiglia, di Melita Cavallo, giudice minorile dalla quarantennale esperienza, fa luce su questi cambiamenti e sui problemi delle famiglie di oggi e sollecita delle scelte efficaci in tutti coloro che hanno un ruolo educativo verso bambini e ragazzi

Melita Cavallo è presidente del Tribunale per i minorenni di Roma, dove ha portato avanti iniziative di rilevanza nazionale. Ha lavorato nel settore della famiglia come giudice minorile a Milano, Napoli e Roma. Per l’impegno in campo minorile ha ricevuto alti riconoscimenti, quale il Prix Femmes d’Europe 1995 dal Parlamento Europeo e la Légion d’Honneur dal Presidente della Repubblica francese nel 2012

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Come (s)ragioniamo, le conseguenze delle trappole mentali

    • solo oggi
    • 22 aprile 2021
    • Piattaforma zoom
  • A Pozzuolo quattro chiacchiere e due punti di vista per parlare delle donne

    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • pagina Facebook Pg Pozzuolo e sul canale youtube Progetto Giovani Pozzuolo
  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento