Escursioni, eventi e novità dentro e fuori la Casa delle farfalle di Bordano

Da agosto a novembre 2020 ricominciano gli eventi organizzati dalla struttura di Bordano con un calendario fitto di iniziative

Dopo la lunga chiusura dei mesi scorsi, anche alla Casa delle farfalle di Bordano ricomincia la serie di tanti eventi in programma da agosto a novembre 2020. Molte le escursioni in calendario e anche delle novità, come le cene a tema.

Nuovo calendario

A causa della pandemia, diversi eventi quest'anno non si potranno svolgere (come tutti gli eventi gratuiti di sensibilizzazione sui temi ambientali che si tengono ogni primavera e le campagne di educazione con Eduzoo, l’associazione italiana degli educatori di zoo e acquari). Il nuovo calendario, quindi, si concentrerà sulle escursioni nel territorio circostante la Casa delle farfalle e altri eventi a tema.

Le escursioni

Molte delle escursioni in programma, inoltre, saranno realizzate in collaborazione con l’Ecomuseo della Val del Lago, con cui da anni la Casa delle farfalle sta collaborando. Il territorio intorno al Lago di Cavazzo (nei comuni di Bordano, Trasaghis e Cavazzo) presenta diversi spunti di interesse naturalistico, ovviamente dalle farfalle, sul Monte San Simeone ma non solo, a molte interessanti evidenze geologiche, fino ai temi dell’acqua, con il lago e il fiume (da agosto fino a novembre).

Enogastronomia

Grazie alla collaborazione con Friulando, inoltre, riconominciano anche le cene, con un primo evento sulla cucina e la natura del Brasile (sabato 22 agosto) oltre a un fuori programma con il “contastorie” che, invece di presentare un paese esotico, racconterà del nostro, di paese (sabato 12 settembre). La rete Friulando da alcuni anni collabora alla gestione della ristorazione nei chioschi esterni alla Casa delle farfalle, che stanno diventando un punto enogastronomico di eccellenza nella presentazione dell’agroalimentare artigianale di qualità nella nostra regione.

Incontri

Ancora, in programma anche un seminario sulla gestione dei pappagalli, per coloro che amano e possiedono degli esemplari del colorato uccello, con Sara Mainardi, naturalista e consulente di etologia applicata alla relazione con i pappagalli (sabato 26 settembre). E poi la “settimana Blu” (dal 28 settembre al 4 ottobre), in cui voleranno nella serra dell’Amazzonia tantissime farfalle del genere Morpho (le famose farfalle blu) e sarà anche un momento per ritornare sui temi dell’autismo, cui già lo scorso anno Farfalle nella testa aveva dedicato una mostra e una serie di eventi a Udine e a Trieste, insieme a ProgettoautismoFvg e la Sissa.

Il programma completo

AGOSTO
gufo che ti passa / sabato 1° agosto
Di notte, il bosco si popola di vita. Un’escursione notturna intorno a Bordano per conoscere gli animali che vivono di notte. Al ritorno, spuntino e chiacchiere naturalistiche.

far foto col retino / domenica 2 agosto
Come gli entomologi dell’Ottocento, in giro per sentieri, verranno individuate, fotografate e raccontate, le farfalle autoctone. E alcune basi di fotografia naturalistica. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

star trekking / sabato 8 agosto
Nei giorni delle stelle cadenti, una passeggiata serale sul lato meno illuminato del lago, per parlare di stelle, pianeti, costellazioni, e del nostro rapporto con le luci notturne. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

il Brasile in tavola e in foresta / sabato 22 agosto
Grazie alla collaborazione con Friulando ritorna, con alcune modifiche, il format delle cene dedicate a un paese o una regione tropicale, accompagnate da racconti di viaggio e approfondimenti scientifici. (In collaborazione con Friulando)

estate al lago / domenica 23 agosto
Percorreranno le rive del lago approfondendo le caratteristiche stagioni di animali e piante, sottolineando le differenze tra le stagioni in cui avvengono. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

SETTEMBRE
biocaching sul lago / domenica 6 settembre
Un nuovo format per esplorare il territorio andando alla ricerca di luoghi (piante, animali, formazioni geologiche) tramite GPS o App su smartphone. Per famiglie. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

a tavola col “contastorie” / sabato 12 settembre
Una variante delle cene alla Casa delle farfalle. Invece di parlare di un altro paese, parliamo di questo (il Friuli). Si mangiano particolarità regionali e si ascoltano antiche storie e leggende, che hanno plasmato questa regione. (In collaborazione con Friulando)

openday insegnanti / sabato 19 settembre
Come ormai tradizione, gli insegnanti sono invitati a una visita alla struttura e incontrare lo staff didattico che presenterà le novità in programma per l’anno scolastico 2020/2021.

notte di caccia sul lago / sabato 19 settembre
Alla luca di una lampada speciale verranno “catturati insetti autoctoni. Il capo entomologo della Casa delle farfalle, racconterà le loro storie ai visitatori. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

pappagalli: animali incredibili e come capirli /sabato 26 settembre
Uomini e pappagalli, un linguaggio condiviso. Seminario teorico/pratico per imparare a entrare in contatto, per capire il loro linguaggio e la miglior comunicazione da utilizzare per diventare un gruppo sociale familiare. Con Sara Mainardi.

autunno al lago / domenica 27 settembre
Percorreranno le rive del lago approfondendo le caratteristiche stagioni di animali e piante, sottolineando le differenze tra le stagioni in cui avvengono. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

La settimana blu / da lunedì 28 settembre a domenica 4 ottobre
Un’intera settimana dedicata alle farfalle blu Morpho, le preferite dai visitatori delle butterfly house di tutto il mondo. Per 7 giorni la serra dell’Amazzonia sarà invasa da centinaia di queste bellissime farfalle. Uno spettacolo da non perdere (in collaborazione con Fondazione Progettoautismo FVG)

OTTOBRE
geologia sul lago / domenica 11 ottobre
Escursione intorno al Lago, per introdurci alle sue straordinarie evidenze geologiche. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

storie di carnivori che attraversano la val del lago / domenica 26 ottobre
Anche se non sempre ce ne accorgiamo il Friuli Venezia Giulia è la regione d’Italia con il maggior numero di specie di grandi carnivori. Durante l'escursione vi racconteremo le loro storie e vi spiegheremo come e perché la convivenza è possibile. (In collaborazione con l’Ecomuseo Val del Lago)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOVEMBRE
gusta e cammina / domenica 8 novembre
Escursione intorno al lago, con focus sulle tradizioni alimentari (pesca ma non solo) legate all’ambiente naturale. All’arrivo a destinazione seguirà una degustazione di prodotti tipici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento