rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Maiale / Fagagna

Campionato mondiale "del musetto", nessun purcitâr friulano in gara

Raffica di appuntamenti per Porcomondo, il festival dedicato al maiale e organizzato dalla Confraternita che ha sede alla Caneva dei Biasio di Riese Pio X, in provincia di Treviso. Grande attesa per l’elezione del miglior musetto. Una trentina i norcini in gara da tutto il Veneto. Udine si deve accontentare di un convegno a Fagagna

Via ai "campionati mondiali del Museto", organizzati dall’Ingorda Confraternita, che si celebrano all’azienda vinicola Caneva dei Biasio a Riese Pio X (Treviso) il 17 gennaio. “La data è scelta con cura – spiega il gran norcino Matteo Guidolin – è infatti il giorno di Sant’Antonio Abate, detto porcaro, patrono dei norcini: in questa giornata, tradizionalmente non si macellava alcun tipo di animale”. In gara ci saranno una trentina di norcini rappresentanti di diverse province: Treviso, Venezia, Padova, Vicenza e Verona. A giudicare il loro operato una giuria selezionata di esperti, che valuterà il musetto in base a una scheda organolettica appositamente predisposta. Tutti gli occhi saranno puntati sul Re della Cotica, Pierluigi De Meneghi, che ha già vinto due volte grazie alla cura che pone nell’allevamento dei maiali. 

Il convegno

Mancano i norcini friulani, ma non manca il Friuli. Domenica 15, alle 9.30, Porcomondo si sposta a Fagagna con un convegno sul tema della norcineria. Interverranno Lucilla Jacumin dell’Università degli studi di Udine, Emanuela Tesei, dirigente veterinario ufficiale A.A.S.3, Matteo Guidolin e il giornalista Giancarlo Saran. A moderare l’incontro sarà l’agronomo Gianluigi D’Orlandi.

Rettifica

Dall'organizzazione fanno sapere che tra i partecipanti c'è anche Sandro Stefanuto, pordenonese di Villotta di Chions.

Articolo modificato alle 17.52 del 10 gennaio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato mondiale "del musetto", nessun purcitâr friulano in gara

UdineToday è in caricamento