Campionato italiano Flat Track sull’ovale di Terenzano

  • Dove
    Via Giacomo Leopardi, 46
    Pozzuolo del Friuli
  • Quando
    Dal 01/09/2018 al 02/09/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Le ultime due prove conclusive sono previste per l'1 e il 2 settembre con inizio alle ore 17. Ingresso gratuito per il pubblico

Il campionato italiano di Flat Track designerà nel weekend il vincitore del titolo nazionale in quel di Terenzano (UD), sede delle due prove conclusive della specialità di traverso. Francesco Cecchini ha già mezzo titolo in tasca, forte del vantaggio di venti punti in classifica generale sul primo inseguitore, Gianni Borgiotti, che a sua volta precede di dieci lunghezze il sedicenne Kevin Corradetti, l’autentica sorpresa della stagione e che per limiti di età, è costretto a gareggiare con una moto con cilindrata 250cc, contro i 450cc dei colleghi più esperti. Più distanziati gli altri specialisti del traverso, anche se Lorenzo Villamagna, dopo il brillante secondo posto in gara 4 a Misano, ha fatto vedere di essere ad un livello molto competitivo. Cecchini è stato l’autentico dominatore della stagione, con quattro successi in altrettante gare disputate, ha vinto sia nella due giorni di Lonigo ripetendosi anche nel weekend di Misano. Facile immaginare che a Terenzano tenterà l’en plein di vittorie, sarebbe un record, in un tracciato decisamente diverso dai due precedenti ma che in passato ha già regalato soddisfazioni al pilota Zaeta, che tre anni or sono nello stesso impianto è stato incoronato Campione del Mondo.

Ma che cos’è il flat track?

Molto probabilmente avrete sentito parlare di Flat Track in quanto questa disciplina viene praticata dai campioni della MotoGP come Rossi e Marquez per migliorare il controllo della moto in derapata. Uno specialista di questa disciplina era il compianto Nicky Hayden, mentre a portarla sotto la luce dei riflettori molti anni fa fu il grande Kenny Roberts. Il Flat Track deriva dal Dirt Track originariamente ma anche dallo Speedway, dalle quali è accomunato per la derapata in curva e le piste ovali in terra battuta. A differenza dello Speedway, il Flat Track risulta essere molto meno estremo, infatti le moto impiegate per questa disciplina sono derivate da comuni moto da cross-enduro -supermoto che con poche ed economiche modifiche che descriveremo in seguito, risultano essere già competitive per affrontare il campionato. Le gare si svolgono generalmente in circuiti ovali da percorrere in senso anti-orario con lunghezze variabili dai 150m ai 1000m di perimetro. Il Moto Club Olimpia, per l’occasione, ha deciso di offrire al pubblico l’ingresso gratuito in entrambe le giornate di sabato 1° e domenica 2 settembre, confidando di attrarre un maggior numero di spettatori alla conoscenza della disciplina del Flat Track in Italia. Entrambe le gare avranno inizio alle ore 17, le prove libere si terranno invece alle ore 14.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • L'ex Safau e le sue storie di acciaio tra i luoghi aperti nelle Giornate Fai di primavera

    • dal 15 al 16 maggio 2021

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Alla scoperta delle erbe commestibili, tre passeggiate con Legambiente Udine

    • dal 2 maggio al 13 giugno 2021
  • Castelli Aperti torna con una new entry

    • dal 5 al 6 giugno 2021
  • Anche un Picasso inedito nella nuova mostra di Illegio

    • 16 maggio 2021
    • Casa delle Esposizioni di Illegio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento