Con il C.a.i. di Tricesimo a Raveo

Escursione con il C.a.i. di Tricesimo a Raveo, 9 marzo 2014. Il programma.

Partenza: ore 8.00 Piazzale Sede - via San Pelagio, 17

Grado di difficoltà: T

Dislivelli: ↑ 480 - 1041 m. 561 m.

↓ 1041 - 480 m. 561 m.

Tempo di percorrenza: 7.00 ore

Cartografia: Tabacco foglio n. 013

Attrezzatura: Escursionistica

Coordinatori: Nonino Gino

Sede: cell. 3495387819 sempre attivo cai.tricesimo@libero.it

Partenza dalla Sede di via San Pelagio,17 alle ore 8,00. Raggiungiamo Villa Santina che oltrepassiamo in direzione Ovaro, svoltiamo a sinistra per Raveo (480m) dove all'inizio del paese posteggiamo le auto. A piedi raggiungiamo il centro dando inizio l'escursione turistica. Imbocchiamo la carrareccia ciottolata che conduce all'ex monastero "Madonna di Raveo" del 1800 d.c. e degna di visita, proseguiamo fino a raggiungere la strada soprastante. Continuando per la stessa si passa la bella località di Stavoli Valdie, ora con casette ristrutturate per le vacanze, si prosegue sempre per strada, salendo alcuni tornanti raggiungiamo gli stavoli più alti dell'escursione a (1041m). In discesa si passa per stavoli di Pani di Raveo con grandi prati di pascolo, proseguendo sempre su strada si risale un bellissimo posto panoramico incrociando a destra la strada che porta a Voltois, da qui inizia la discesa verso Colza e quindi a Raveo dove precedentemente abbiamo lasciato le auto.

Note: i referenti dell'escursione possono, in ogni momento, a loro insindacabile giudizio, in considerazione delle condizioni atmosferiche e/o valutazioni tecniche sulla difficoltà del percorso ed in rapporto alle capacità dei partecipanti:

a) Modificare, in tutto o in parte, il percorso ed eventualmente disporre la rinuncia ad

b) Escludere dalla partecipazione all'escursione quanti non ritenuti idonei, per capacità o per carenza di equipaggiamento. Si consiglia, alla fine di tutte le gite, di controllare che non ci siano zecche sui vestiti ed in un secondo tempo a casa, sul corpo. Tale procedura è consigliata dato il proliferare delle zecche che possono essere infette. Il partecipante all'escursione viene informato tramite il presente programma, delle difficoltà alpinistiche e non, e dell'attrezzatura necessaria per l'escursione. Ai partecipanti si richiede: puntualità all'orario di partenza, osservanza delle direttive dei coordinatori, comportamento corretto, prudenza e disponibilità alla collaborazione verso tutti i componenti del gruppo (sensibilità e solidarietà etico-alpinistica) e di rimanere uniti alla comitiva. Non creare situazioni difficili per la propria ed altrui incolumità, non lasciare rifiuti e non provocare incendi. Non è consentito ad alcuno, salvo autorizzazione dei coordinatori dell'escursione, l'abbandono della comitiva o la deviazione su altri percorsi.

Prossima escursione: 23 marzo Villacher Alpen - Austria 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento