Terza edizione di Business Meets Art a Udine

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Al via il capitolo numero tre di Business Meets Artla manifestazione internazionale dedicata ad arte e impresa e alla cooperazione tra pubblico e privato che si svolgerà a Udine dal 28 al 30 gennaio con convegni e workshop, divenuta da tre anni un appuntamento di scambio internazionale, durante il quale artisti e imprese possono intessere collaborazioni. BMA è ideata dalle giovani friulane Federica Manaigo ed Elena Tammaro ed è realizzata con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

BMA istituisce per il secondo anno consecutivo il bando di concorso (ad adesione gratuita) per aziende, creativi e progetti culturali, che chiude il 15 dicembre, mentre la premiazione, il convegno e i workshop di approfondimento si svolgeranno tra il 28 e il 30 gennaio 2015. Il bando è aperto a soggetti (piccole medie imprese e Creative Industries) con sede legale o che lavorano in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Austria e SloveniaSi articola in due categorie: il Premio Creaa si rivolge ad aziende virtuose che abbiano sviluppato progetti in sinergia con partner culturali o artistici di particolare rilievo tra il 2011 e il 2014 in uno dei seguenti ambiti: innovazione di prodotto, comunicazione e formazione interna; il Premio Matching, offre la possibilità di presentare idee in work in progress alla ricerca di collaborazioni volte all’innovazione e all’internazionalizzazione. Vi possono partecipare sia micro, piccole e medie imprese produttrici di beni e servizi che vogliano trovare partner culturali sia organizzazioni culturali (profit/no profit), nelle sezioni audiovisivo, arti visive, letteratura, performing arts e musica.

Il bando di concorso (in italiano e inglese) e tutte le informazioni utili sono pubblicate sul sito internet della manifestazione al link www.businessmeetsart.it/bma-awards. La Giuria si pronuncerà entro il 10 gennaio e la premiazione avverrà venerdì 30 gennaio 2015 presso il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Udine, Casa Cavazzini.

A partire da quest'anno il progetto, nato in seno all'Associazione Etrarte, entra a far parte delpercorso di formazione per operatori culturali e imprenditori creativi Young People's Businesspromosso in collaborazione con l'Associazione Modo e realizzato in convenzione con l'Assessorato alla Cultura della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

La definizione della nuova roadmap si affianca alla pubblicazione degli atti della seconda edizione “Crescita territoriale, cultura e internazionalizzazione” - che aveva visto fra i relatori anche il designer giapponese Toshiuyuki Kita. La pubblicazione in versione digitale, comprensiva dei materiali di supporto degli appuntamenti, è reperibile in iBook sullo store Apple o in versione pdf sul sito www.businessmeetsart.it.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento