"Boschi in festa" nella Bassa

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Muzzana del Turgnano
  • Quando
    Dal 27/05/2016 al 29/05/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

sghshshjjsjsjssj

"Una staffetta tra 5 comuni che dimostra un'unità d'intenti rara, in tempi in cui ognuno tende a correre da solo. Ed è questo il dato forse più significativo di questo bell'evento". Così il vicepresidente della Regione Fvg e assessore al turismo Sergio Bolzonello ha commentato la presentazione della 2° edizione di "Boschi infesta", iniziativa in programma il prossimo fine settimana promossa con il contributo della Regione dai Comuni di Muzzana del Turgnano, Carlino, Castions di Strada, Palazzolo dello Stella e Precenicco.

Un suggestivo tour su due ruote tra le antiche terre della Silva lupanica, immersi in una natura ricca di storia - il “grande oceano verde” dell’alto Adriatico - sopravvissuta al passare di millenni e ai massicci disboscamenti operati nel tempo. I "boschi dei lupi" della bassa friulana, cresciuti tutti a ridosso della linea lagunare - la loro peculiarità è legata proprio all'acqua presente nei numerosi canali di bonifica, risorgive e acquitrini - saranno di nuovo protagonisti da venerdì 27 a domenica 29 maggio, aperti alla curiosità di famiglie, bambini e appassionati. Non solo un evento: di Boschinfesta 2016 resterà infatti, sottolinea il sindaco di MuzzanaCristian Sedran, la realizzazione della Boscovia con circa 40 km segnalati.

"Un evento che potrebbe contribuire ad allungare la stagione di Lignano, sfruttando la parte alberghiera e unendo cultura e natura grazie allo straordinario lavoro di 5 sindaci, che in un vicino futuro potrebbero ragionare in chiave non solo più locale, ma regionale", ha annunciato agli amministratori presenti nella sede della Regione a Udine; ad illustrare l'iniziativa c'erano il sindaco di Muzzana del Turgnano Cristian Sedran, comune capofila dell'evento, il sindaco di Castions di Strada Roberto Gorza, di Carlino Diego Navarria, di Precenicco Andrea De Nicolò,  il naturalista GlaucoVicario, coordinatore della manifestazione.

La festa si apre a Carlino venerdì 27 maggio, alle ore 9, in piazza San Rocco con la mostra-mercato agricolo e la degustazione di prodotti eno-gastronomici del territorio. In mattinata laboratori in piazza per gli allievi delle elementari di Carlino con visita al mercato, illustrazione dei prodotti esposti e merenda. Alle 18 in biblioteca “Tra erbe commestibili e vino bio”, incontro formativo a cura dell'Aiab (associazione italiana per l’agricoltura biologica) per conoscere le erbe del territorio e il loro uso tradizionale. A seguire bioaperitivo con degustazione di finger food, un assaggio di erbe spontanee della zona lagunare, prodotti locali e vino biologico.

Sabato 28 maggio, dalle 9 in poi, nel bosco Boscat di Castions di Strada si terrà il workshop di fotografia naturalistica: i partecipanti potranno catturare dettagli della flora e della fauna degli ultimi esempi di foreste della pianura padana, 600 ettari che racchiudono tremila anni di storia. Il pomeriggio è dedicato ai bambini: dalle 15.30, sempre nel bosco Boscat, sperimenteranno nei "Laboratori in Natura" la possibilità di incrociare animali selvatici come i caprioli, di avvistare specie di anfibi e di uccelli della vicina laguna, sia stanziali sia di passaggio nella loro migrazione, rapaci diurni come il nibbio bruno o il falco picchiaiolo. 

Alle 18.30 di sabato si entra nel vivo della manifestazione a Muzzana del Turgnano, con "Atmosfera lupanica" presso l'agriturismo Là di Anselmi; in un casale circondato da vigne immerso in un paesaggio rurale mozzafiato si degusteranno ottimi prodotti locali, dagli asparagi al miele, vino e pane fatto con la famosa farina di Muzzana. Sulle note di suggestive musiche verrà proiettato un video con immagini della natura, accompagnati dai suoni raccolti nei boschi da Alex Michelin, che proporrà un magico viaggio emozionale-sensoriale.

Domenica 29 maggio, dalle 9 alle 13, l'evento prosegue con il Percorso ciclo-turistico tra i boschi della Bassa, con partenza dalla piazza del Porto di Precenicco.  Il tragitto in bici, pianeggiante e accessibile a tutti, anche a bambini e anziani, tra andata e ritorno è lungo circa 20 Km (l'intero percorso della Boscovia è invece di 40 km). Cinque esperte guide indicheranno la strada - segnalata anche da mappe e circuiti affissi nelle bacheche installate nei boschi - ai ciclisti, che poi potranno sostare per il pranzo presso l’area ricreativa BoscoBrussa a Palazzolo dello Stella. Il ritorno (libero) è previsto a Precenicco dopo aver attraversato il ponte ciclopedonale sul fiume Stella, che collega i due comuni, e il bosco Bando, il più piccolo dell'area, preservato dall'azione umana per oltre un secolo perché sottoposto a vincolo militare.

Tutte le iniziative sono gratuite escluso il pranzo; per motivi organizzativi, sia per il workshop fotografico che per i "Laboratori in natura" è richiesta la preventiva iscrizione. Per l'occasione saranno aperte tutte le trattorie dei 5 comuni interessati (ben seimila posti a sedere); su richiesta si potrà visitare anche l'ex forte-polveriera con chiesetta votiva a Precenicco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • 27esima Festa della Zucca di Venzone 2019

    • Gratis
    • dal 26 al 27 ottobre 2019
  • Ai Castelli di Strassoldo torna "In Autunno: Frutti, Acque e Castelli" 2019

    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Castelli di Strassoldo
  • "Leonardo arte scienza filosofia": il Festival Mimesis 2019

    • Gratis
    • dal 18 al 26 ottobre 2019
    • diverse location

I più visti

  • Fiera di San Simone 2019 a Codroipo, il programma

    • Gratis
    • dal 18 al 28 ottobre 2019
  • 39esima Festa delle Castagne di Valle di Soffumbergo 2019

    • Gratis
    • dal 5 al 20 ottobre 2019
    • Frazione di Valle di Soffumbergo
  • La città di Aquileia celebra i suoi 2200 anni di fondazione con la mostra "Magnifici Ritorni"

    • dal 6 giugno al 20 ottobre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Aquileia
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
Torna su
UdineToday è in caricamento