Borderwine: al via la festa del vino naturale

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Cividale del Friuli
  • Quando
    Dal 26/05/2019 al 27/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

L’edizione 2019 di Borderwine è iniziata con un afflusso di pubblico senza precedenti: l’evento che in soli 4 anni è diventato tappa obbligatoria per tutti gli amanti del vino naturale, per gli operatori del settore e per i ristoratori italiani e d’oltralpe, si riconferma un successo fin dalle prime ore.
Merito del sole e della temperatura primaverile, ma soprattutto di un’organizzazione ormai collaudata per il Salone transfrontaliero del vino naturale: quello che nella prima edizione nasceva da un’idea visionaria dei suoi fondatori, Fabrizio Mansutti e Valentina Nadin, è diventato velocemente storia di successo fatto di ricerca, di passione per il lavoro, di conoscenza della materia, di relazioni con i produttori e i vignaioli.
Borderwine è un viaggio nel vino “fatto alla vecchia maniera” che passa per il meglio dei produttori locali e italiani e che abbraccia i confini del nord est: nei portici del Monastero di Santa Maria in Valle di Cividale ci sono infatti oltre 60 cantine, 22 delle quali provenienti da Austria e Slovenia.
Il sindaco di Cividale del Friuli Stefano Balloch, infatti, ha rimarcato che “Borderwine ha reso Cividale del Friuli, già gioiello di storia, di cultura e patrimonio Unesco, il riferimento per il vino naturale e per la gastronomia d’eccellenza, nonché punto di incontro per i produttori di confine, in linea con la vocazione transfrontaliera della città”.
Il consigliere regionale Mauro di Bert ha portato i saluti della Regione ed in particolare dell’Assessore Sergio Emidio Bini: “questa amministrazione è particolarmente attenta allo sviluppo del territorio e ai progetti che come questo coniugano enogastronomia, alta qualità delle produzioni e opportunità di incontro e sviluppo oltre confine. Non è facile gestire questo tipo di eventi: per questo voglio ringraziare gli organizzatori che con coraggio e grande impegno ci hanno sempre creduto.
Borderwine è anche eccellenza agroalimentare con i presìdi Slowfood del Friuli Venezia Giulia e le specialità preparate al momento dalla Ciclofocacceria Mamm di Udine, dalla gastronomia L’Alimentare di Udine, dal ristorante Al Tiglio di Moruzzo e da Ai Troeggi di Genova. Borderwine è un programma serrato di due giorni di degustazioni speciali, masterclass, incontri ed approfondimenti con vignaioli ed esperti.
Quest’anno gli ospiti sono davvero speciali con le performance culinarie a cura di Lorenzo Sandano de L’espresso e Cook_inc che arriva direttamente dal cooking show “Cuochi e Fiamme”, accompagnato da Gaetano Saccoccio di Natura delle Cose.com, che nelle due giornate guiderà gli ospiti in un vero e proprio viaggio alla scoperta del vino naturale. Borderwine quest’anno celebra la magia e la bellezza potente delle vigne attraverso l’arte con la mostra del fotografo friulano Fabrice Gallina che espone nel chiostro alcuni dei suoi scatti più belli che raccontano il territorio e il mondo del vino.

Gran finale: Osteria Evolution, l’aperitivo secondo Borderwine

Lunedi sera dalle 19 ingresso libero per l’aperitivo Osteria Evolution. Musica dal vivo con i Blues in the pocket, buon vino e ottimo cibo con i piatti di: “Al Cjasal” (San Michele al Tagliamento, UD), “Mazzo” (Word Tour), “Punto” (Lucca), “Tosto” (Altri) e Barred (Roma). Musica a cura dei “Blues in the poket”, gruppo di affermati musicisti Friulani che lavorano in tutto il mondo.
È d’obbligo il ringraziamento ai partner istituzionali e agli sponsor che hanno reso possibile organizzare un’edizione così ricca: il comune di Cividale del Friuli, Promoturismo FVG, la Camera di Commercio di Pordenone Udine e Confcommercio Udine, Ersa. I nostri main sponsor, in primis la Banca di Cividale e poi Enofriuli, Prontoauto, Pratic House, Coop di Premariacco e tutti gli sponsor e partner tecnici. Un ringraziamento speciale anche a gustait.com, il portale delle esperienze enogastronomiche d’eccellenza su cui è possibile acquistare i biglietti di ingresso al Salone e alle degustazioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Laguna d'autunno 2020", alla scoperta delle riserve naturali di Marano Lagunare

    • dal 13 settembre al 18 ottobre 2020
  • Notti d'estate alla Riserva naturale regionale del lago di Cornino, al via gli eventi

    • dal 18 luglio al 31 dicembre 2020
  • "Angiolino": Villa Manin inaugura la prima mostra post-covid

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 27 settembre 2020
    • Villa Manin di Passariano
  • Udine-San Daniele, tappa numero 16 del Giro d'Italia

    • 20 ottobre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    UdineToday è in caricamento