Gli artisti in strada salutano Udine

Ultimo giorno oggi di Terminal, il festival delle arti "urbane"

Arte e spazio pubblico grazie a Terminal, il Festival dell'arte in strada.

Si è conclusa oggi infatti la tre giorni dedicata all'arte urbana ed alla contaminazione delle discipline.

Musica, teatro, danza e street-art hanno animato le vie del centro insieme a decine di artisti provenienti non solo dall'Italia, ma anche da Portogallo, Spagna, Francia e Sud America.

Sì, perché Terminal  è un punto di partenza e d’incontro per i cittadini e per gli artisti, entrambi guidati dall’arte a compiere un viaggio inaspettato.

Nei tre giorni si sono alternati dialoghi fra le diverse espressioni che vanno dal circo contemporaneo alle arti visive, dall’arte urbana alle arti performative che hanno consentirò di percorrere strade inedite, anche grazie a una performance itinerante, sugli autobus urbani (intitolata Audiobus), a cura di Zeroidee e Renato Rinaldi. 

Oggi il festival ha salutato Udine con la performance degli artisti circensi provenienti da Italia, Francia e Brasile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

Torna su
UdineToday è in caricamento