Apecult: "Un prete ribelle nel friuli del '500”

L'appuntamento dell'aperitivo culturale di ApeCult del 20 febbraio è dedicato alla storia. Parleremo di Pre Bortolo da Mortegliano, protagonista di un'avventura rinascimentale fra Mortegliano, Marano Lagunare, Muzzana, Portogruaro e Venezia. Per alcuni il traditore di Marano, per altri un eroe del Friuli… Ci accompagnerà in questo viaggio Roberto Tirelli autore del volume: «Un prete ribelle nel Friuli del Cinquecento. Pre Bortolo da Mortegliano "il traditore" di Marano».

Venerdi 20 febbraio dalle ore 19.00
al Gusto di Cafè in via Udine, 31 a Mortegliano.

Con il patrocinio del Comune di Mortegliano.
A cura di Alberto Micelli e Gianna Pasianotto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Come (s)ragioniamo, le conseguenze delle trappole mentali

    • solo oggi
    • 22 aprile 2021
    • Piattaforma zoom
  • A Pozzuolo quattro chiacchiere e due punti di vista per parlare delle donne

    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • pagina Facebook Pg Pozzuolo e sul canale youtube Progetto Giovani Pozzuolo
  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento