menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I CCFT, la compagnia che sarebbe dovuta andare in scena stasera a Majano

I CCFT, la compagnia che sarebbe dovuta andare in scena stasera a Majano

Salta lo spettacolo teatrale: per la compagnia è «censura», per il Comune no

In scena sarebbe dovuto andare "La scuola dei ventriloqui" del cileno Alejandro Jodorowsky. La vice sindaco De Sabbata: «Ho proposto alla responsabile di portare il progetto a settembre, rigetto tutte le accuse mosse»

Chi si volesse godere “La scuola dei ventriloqui” di Alejandro Jodorowsky questa sera a Majano non potrà farlo. Attorno allo spettacolo teatrale - messo in scena dalla giovane compagnia CCFT, composta da ex studenti che fanno ancora riferimento al circuito del Palio Studentesco - si è sviluppata in questi giorni una querelle che ha portato all’annullamento della data prevista, dopo che la rappresentazione aveva già trovato spazio nel cartellone ufficiale del Palio, arrivato quest’anno alla 46a edizione. 

L’ORIGINE. Il caso è stato sollevato da un post pubblico, comparso ieri sul profilo Facebook di Giulia Marcelli, coordinatrice della compagnia, che fornisce la sua versione. La professionista - come si può leggere - parla di censura. Il linguaggio del testo viene considerato forte, e per questo l’organizzazione aveva pensato di avvisare l’amministrazione comunale di Majano di questo aspetto, probabilmente volendo chiarire in maniera preventiva nel caso in cui si fossero sollevate delle lamentele da parte di qualche spettatore ignaro della produzione dell'autore cileno. 

2-32-42

1-33-45

3-6-9

LA RISPOSTA. La replica di Elisa De Sabbata, assessore e vice sindaco del paese collinare, non si è fatta attendere. Sfruttando anche lei la piattaforma social ha detto la sua.

4-18-26

5-19-16

Direttamente a noi De Sabbata ha poi voluto precisare che «c'è stata anche una proposta di spostare lo spettacolo a settembre, ma di questo ovviamente non si è detto o scritto nulla su Facebook. Rigetto con fermezza le accuse mosse, e sottolineo anche che il mio post ha ricevuto l'approvazione di diversi componenti della Consulta giovanile di Majano, che quindi - almeno loro - non si sentono affatto censurati ». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento