menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente fiera di Santa Caterina, il Covid annulla la tradizione secolare

Il sindaco: "La salute dei cittadini deve venire ancora una volta prima di ogni altra cosa"

Niente Santa Caterina per l'emergenza sanitaria dettata dalla pandemia Covid 19. Il sindaco Fontanini ha emesso un’ordinanza nella quale ordina l’annullamento, per l’anno 2020, della tradizionale fiera. che si sarebbe dovuta tenere da sabato 21 a mercoledì 25 novembre. Risalente al 1400, è uno degli appuntamenti più amati e attesi dagli udinesi.

Il sindaco

“Il provvedimento – ha dichiarato il primo cittadino – si è reso necessario non solo alla luce della densità in uno spazio ristretto di bancarelle e di clienti, che renderebbe impossibile garantire il rispetto del distanziamento sociale al quale dobbiamo ancora attenerci, ma anche del fatto che gli espositori sarebbero giunti da aree del Paese nelle quali nelle ultime settimane si è assistito a un incremento del numero dei contagi. La decisione non è stata presa a cuor leggero, ma nella consapevolezza che, anche a fronte di una recrudescenza dell’epidemia, la salute dei cittadini deve venire ancora una volta prima di ogni altra cosa. A differenza di altre manifestazioni infatti, in questo caso non si sarebbe potuto riorganizzare gli spazi procedendo a un ampliamento dell’area di riferimento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento