Anciuti Music Festival 2019, il debutto con il violoncellista Enrico Bronzi

Anciuti Music Festival 2019 debutta con un appuntamento musicale di primo livello. L'eventi promosso dal comune di Forni di Sopra in collaborazione con l'associazione culturale Dorelab, vedrà protagonista infatti il violoncellista Enrico Bronzi e l'Accademia d'Archi Arrigoni.

La musica

Il concerto inaugurale offrirà la preziosa occasione di ascoltare in versione integrale i sei Concerti Brandeburghesi di J.S. Bach nell'esecuzione dell'Accademia d'Archi Arrigoni: maestro concertatore sarà il celebre Enrico Bronzi, violoncellista e direttore d’orchestra, esibitosi nelle più prestigiose sale da concerto d’Europa, degli Usa, del Sud America e dell'Australia. In programma i Concerti n. 3 in Sol maggiore BVW 1048, n. 4 in Sol maggiore BVW 1049, n. 1 in Fa maggiore BVW 1046, n. 6 in Sib maggiore BVW 1051, n. 5 in Re maggiore BVW 1050 e n. 2 in Fa maggiore BVW 1047. In scena, insieme a Bronzi, Federico Guglielmo (violino solista), Fabiano Martignago e Luca Ventimiglia ai flauti a becco, Fosca Briante, al flauto traverso, Roberto Rigo (tromba), Enrico Cossio, Evaristo Casonato e Andrea Martinella (oboi), Andrea Liani e Mauro Verona ai corni, Alarico Lenti al fagotto, Martina Orlando, Valentina Pacini, Anna Apollonio, Francesco Anese e Marina Nadalin (violini), Margherita Cossio, Marco Nason e Jessica Orlandi alle viole, Maddalena Del Gobbo, Emanuela Guarise (viole da gamba), Antonio Merici e Marco Venturini ai violoncelli, Alessandro Bizzarro al contrabbasso e Alberto Busettini al clavicembalo.

Gli artisti

L’Accademia d’archi Arrigoni, la cui direzione artistica è affidata al maestro Domenico Mason, è una realtà ormai consolidata, presente da diversi anni sulla scena concertistica regionale e nazionale. Ha inciso una decina di cd, con i migliori artisti del panorama internazionale. L'attività da solista di Enrico Bronzi, invece, si affianca a quella con il Trio di Parma, ensemble da lui fondato nel 1990, e si completa e arricchisce con la didattica. Dal 2007, infatti, è professore all’Universität Mozarteum Salzburg. Bronzi, però, non è solo un attivissimo musicista, ma anche un apprezzato divulgatore in ambito musicale: la sua capacità di trasmettere in modo semplice, tuttavia mai banale, l’amore e la comprensione della musica è l’elemento che lo contraddistingue; il suo obiettivo è offrire a un pubblico sempre più ampio strumenti capaci di favorire un ascolto consapevole della musica, stimolando, di conseguenza, una crescita culturale. Infonde questa vocazione anche ai festival di cui è direttore artistico: la storica e prestigiosa Società dei Concerti di Trieste e il Festival musicale internazionale Nei Suoni dei Luoghi, che promuove annualmente nuove generazioni di musicisti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Amici della Musica: il sesto Festival Udine Castello al Salone del Parlamento

    • dal 6 al 27 ottobre 2019
    • Salone del Parlamento - Castello di Udine
  • La Premiata Forneria Marconi torna al Giovanni da Udine a novembre 2019

    • 12 novembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Serata rock al Folks di viale Volontari

    • 19 ottobre 2019
    • Folks Lounge Bar

I più visti

  • Fiera di San Simone 2019 a Codroipo, il programma

    • Gratis
    • dal 18 al 28 ottobre 2019
  • 39esima Festa delle Castagne di Valle di Soffumbergo 2019

    • Gratis
    • dal 5 al 20 ottobre 2019
    • Frazione di Valle di Soffumbergo
  • La città di Aquileia celebra i suoi 2200 anni di fondazione con la mostra "Magnifici Ritorni"

    • dal 6 giugno al 20 ottobre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Aquileia
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
Torna su
UdineToday è in caricamento