Ampezzo: festa di San Uberto, patrono dei cacciatori

Era l'undici di settembre del 1994 quando è stata inaugurata la cappella costruita con sasso e legno dai cacciatori di Ampezzo in località Maifò e dedicata al loro patrono sant'Uberto. 

Da allora, per 20 anni, ogni anno si tiene la prima domenica di settembre una festa con la partecipazione di tanti cacciatori, familiari e gente comune che si reca presso la cappella per assistere, alle ore 12.00, alla santa messa in ricordo dei cacciatori defunti e poi fare festa.

Quest'anno il ricavato della manifestazione sarà devoluto alla scuola materna parrocchiale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Chitarra Romana
    Chitarra Romana

    Condivido il commento.

  • Avatar anonimo di Wilma
    Wilma

    A questo punto, sarebbe anche doveroso, ricordare i tanti animali innocenti massacrati dai cacciatori di tutto il Mondo. Loro, gli abitanti dei boschi, delle foreste e dei mari, chissá se hanno un santo............

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • Solidarietà, a Lignano Pineta torna la Corsa delle Rose

    • 18 aprile 2021
    • Lignano Pineta
  • Le semplicità complesse della Udine Design Week, al via la quinta edizione

    • fino a domani
    • dal 2 marzo al 16 aprile 2021
    • Centro storico

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento