"L'albero degli orrori", lo spettacolo di Anà-Thema Teatro

La compagnia Anà-Thema Teatro porta lo spettacolo "L'albergo degli orrori" a Udine.

Lo spettacolo

Porte che cigolano, scale scricchiolanti, ripostigli bui e camere da letto faranno da scenografia per il prossimo spettacolo, come sempre messo in scena dalla compagnia udinese Anà-Thema Teatro che, visto il successo dello scorso anno, ha deciso di riportare il genere horror nel capoluogo friulano con nuovi personaggi e nuove scene da far drizzare i capelli dalla paura a tutti gli spettatori.

L'hotel

Lo spettacolo prenderà vita nelle stanze dell'hotel udinese e ogni spazio, appositamente allestito, diventerà un micro palcoscenico. Il pubblico verrà diviso in gruppi da dieci persone e accompagnato attraverso le stanze “private” dei personaggi e nei luoghi più caratteristici dell'hotel situato nel cuore del centro cittadino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ex asilo di Blessano: quattro appuntamenti con la rassegna teatrale autunnale 2019

    • dal 9 novembre al 20 dicembre 2019
    • Ex asilo di Blessano
  • 18esimo "Gospel alle Stelle" 2019: cento voci a sostegno della Casa Famiglia del Melograno Onlus

    • 15 dicembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Al Giovanni da Udine torna la Ceghedaccio Symphony Orchestra Fvg con "Let the music play"

    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine

I più visti

  • Natale a Udine 2019, tutti gli eventi in programma

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Udine
  • Pattinaggio su ghiaccio, apre la prima pista in città

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Parco Terminal Nord
  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento