Nutrizione consapevole, la nuova terapia di prevenzione

  • Dove
    Là di Moret
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/03/2017 al 25/03/2017
    9:00 - 16:30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Mangiare correttamente per prevenire e curare le malattie. Conoscere i meccanismi della nutrizione per evitare l'insorgenza di patologie, fra cui anche il cancro, e riuscire a condizionare la risposta dell'organismo è un imperativo categorico. Tutto questo è possibile, parola della nutrizionista e biologa di Udine Marta Ciani che ha promosso il convegno di richiamo nazionale “Nutrizione Consapevole, la nuova terapia di prevenzione” che si terrà a Udine, sabato 25 marzo, all'hotel Là di Moret (dalle 9 alle 16.30), rivolto a tutte le professioni mediche chiamate ad attuare schemi preventivi e anche curativi sulla corretta alimentazione in chiave di mantenimento dello stato di salute. La nutrizionista Ciani sta diffondendo questo metodo terapeutico in tutta Italia, catalizzando sempre più consensi, vista la scientificità comprovata della terapia alimentare (basti citare alcuni luminari fra cui l'oncologo Umberto Veronesi e l'epidemiologo Franco Berrino), e annuncia a breve l'apertura in città del primo, e unico a livello regionale, DNA Point, un vero e proprio Centro per l’analisi e la lettura del referto sulla predisposizione genetica di determinate malattie, punto di riferimento per tutti i medici del Friuli Venezia Giulia.

La prima sessione analizzerà le connessioni fra Dna e prevenzione, Dna e sport, Dna e alimentazione; a seguire i focus sull'alimentazione salutare nelle prime fasi di vita, nell'adulto e nell'anziano visto che l’organismo richiede un apporto nutrizionale adeguato ai cambiamenti e alle necessità diverse nelle varie fasi della vita. Sull'alimentazione in età pediatrica parlerà anche la pediatra Stefania Sansotta.

Un'altra sessione è dedicata al legame fra sport e alimentazione, visto che tramite il cibo si possono controllare infiammazioni e malattie metaboliche; inoltre verranno forniti consigli per evitare di incappare in infortuni e migliorare le performance fisiche e atletiche imparando a nutrirsi con i cibi giusti e attraverso combinazioni alimentari corrette.

“E' necessario – dichiara la nutrizionista Marta Ciani – che le professioni mediche siano consapevoli delle evidenze scientifiche sul ruolo dell'alimentazione. La classe medica nel suo complesso deve apprendere anche a comunicare ai pazienti la rivoluzione che può apportare il cibo alla persona nel suo insieme, in questo senso è quanto mai urgente attivare processi di educazione nutrizionale rivolti sia ai medici sia ai cittadini”.

Relativamente alla tematica della prevenzione dei tumori attraverso il cibo parlerà l'oncologo gastroenterologo di Udine, Giorgio Morandini.

Si svilupperà anche la tematica di cibo e genetica e di come un'equilibrata nutrizione possa migliorare la risposta del corpo sia in ottica di prevenire malattie alle quali potenzialmente l'individuo potrebbe essere predisposto, sia in chiave di terapie da mettere a punto. Per questo motivo durante il convegno si approfondiranno, oltre alla connessione fra alimentazione, farmaci e microbiota, anche la correlazione fra lo studio della genetica e una corretta nutrizione. Attraverso l’interpretazione dell’analisi del DNA è possibile, infatti, comprendere quali siano gli alimenti da prediligere e quali da evitare per il benessere del singolo soggetto, preferendo una dieta personalizzata ad una standardizzata.

Ogni individuo è tarato per seguire una sua specifica dieta, in base, appunto, al Dna che è unico e irripetibile e il cui esame può consentire di approntare un piano alimentare disegnato sul singolo soggetto. Ad ogni individuo, pertanto, è raccomandabile una dieta individuale delineata in virtù del suo Dna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La situazione del lavoro in Italia e in Europa, se ne parla nei webinar dell'Uniud

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 18 giugno 2021
    • Web
  • Agricoltura 4.0, strumenti innovativi per le aziende agricole del Fvg

    • Gratis
    • dal 18 marzo al 22 giugno 2021
    • Formazione online

I più visti

  • Antichi abitatori delle grotte in Friuli

    • dal 3 marzo 2021 al 25 febbraio 2022
    • Castello di Udine
  • Udine, la città inquieta, prosegue l'esperienza teatrale del Css. Promozioni fino al 3 dicembre

    • dal 11 novembre 2020 al 30 aprile 2021
    • Centro storico
  • La Fondazione de Claricini "mette in luce" Dante, un anno di eventi in tutto il Friuli

    • dal 25 marzo al 30 dicembre 2021
    • villa de Claricini (Bottenicco di Moimacco), Udine, Pordenone, Cividale, Tolmino
  • "Teatro in direttissima", nasce la stagione degli spettacoli sui palcoscenici virtuali

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 15 giugno 2021
    • pagina Facebook Palcoscenico Fita-Uilt
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    UdineToday è in caricamento