Udine, 2pay al convegno di Confindustria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Il 10 giugno le migliori aziende del Nord Est che operano nel settore delle telecomunicazioni si confronteranno sui nuovi servizi che il mondo digitale offre alle imprese. Il convegno si terrà dalle 9:00 alle 15:00 a Palazzo Torriani in Largo Carlo Melzi 2, sede della Confindustria di Udine.

Anche 2Pay, una delle aziende innovative del Nord Est che ha realizzato il sistema più sicuro di mobile payment sul mercato italiano, parteciperà al Big Data, Cloud e Disaster Recovery di Udine.

Questa startup pone la fine delle transazioni tradizionali. Basta carte di credito, bancomat e contanti. Da oggi si potranno effettuare pagamenti e trasferimenti di denaro utilizzando il proprio numero di mobile. Senza costi, in tempo reale, in totale sicurezza e sempre verificabili grazie alla super visione dell'Istituto di Moneta Elettronica (Imel) autorizzata e vigilata dalla Banca d'Italia.

2Pay è stata lanciata pochi mesi fa sul mercato da due imprenditori veneti con entrambi la passione per la finanza e la tecnologia, Daniele Bernardi e Costantino Magro, rispettivamente Ceo e presidente di 2Pay. Questa azienda ha fatto già registrare 2500 download negli ultimi due mesi e raccolto 3 milioni di euro da investitori privati.

"Puntiamo a 300 -500 mila utenti e oltre 500 mila commercianti entro il 2016 - spiega Daniele Bernardi Ceo di 2Pay - con 2Pay si può trasferire da uno smartphone all'altro il denaro senza commissioni per i clienti e a 2 centesimi fissi per i merchant, eliminando così tutti i passaggi costosi e lenti delle carte di credito e delle banche. Inoltre con il servizio cashback 2Pay ti permette di guadagnare comprando da esercenti convenzionati attraverso il rimborso di una parte del prezzo pagato per l'acquisto".

Torna su
UdineToday è in caricamento