menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Friuli Venezia Giulia e Russia sempre più vicini

Si sono appena conclusi i campionati di mondiali di atletica leggera, dove TurismoFvg ha portato le specialità della regione. Promozione del territorio all'estero

Si è conclusa con successo la missione in Russia del Friuli Venezia Giulia, che nell’ambito del programma di Casa Italia Atletica era presente ai Campionati mondiali di atletica leggera di Mosca. In occasione dell’evento sportivo, l’Agenzia TurismoFVG ha promosso e coordinato anche un’attività promozionale che ha avuto il sostegno del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dell’Enit e si è articolata in 3 azioni distinte: una conferenza stampa internazionale alla presenza delle atlete friulane Alessia Trost e Marzia Caravelli con una degustazione guidata di prodotti e piatti tipici provenienti dal Friuli Venezia Giulia, una serata di promozione del territorio attraverso le sue eccellenze enogastronomiche in uno dei migliori ristoranti italiani di Mosca e la presenza nella Market Street del Complesso Olimpico Lu?niki con uno stand di 30 metri quadri per tutta la durata della manifestazione sportiva.
 
La missione a Mosca è servita per promuovere il Friuli Venezia Giulia attraverso i suoi migliori ambasciatori: le eccellenze. Domenica 18 agosto le due atlete Alessia Trost e Marzia Caravelli, orgoglio friulano a Mosca 2013, hanno assistito alla presentazione con degustazione guidata che si è svolta nella location d’eccezione sulle rive della Moscova e sede di Casa Italia Atletica a Mosca, lo Yacht-Ristorante Chayka, alla quale hanno partecipato autorevoli giornalisti della stampa russa, dove Prosecco, Pinot Grigio e Refosco dal peduncolo rosso in abbinamento al formaggio Montasio e al prosciutto di San Daniele sono stati i prodotti-protagonisti.
 
“Dal punto di vista sportivo il Friuli Venezia Giulia è ben equipaggiato e offre agli atleti impianti di alto livello – ha sostenuto Alessia Trost, friulana, 7^ classificata ai mondiali di Mosca nel salto in alto – e questo mi permette di allenarmi 200 giorni all’anno a casa. È ancora un po’ inosservato, ma è semplicemente così: non c’è differenza tra la vita che fa il turista da quella che fa il residente. Tutto quello che si vede è quello che realmente c’è.”
 
Anche la sera di sabato 17 agosto i prodotti friulani sono stati i protagonisti di sorprese “made in Fvg” in uno dei migliori ristoranti italiani a Mosca, il Bontempi. Grande successo infine ha riscosso lo stand presente nella Market Street dello stadio Lu?niki, sede delle competizioni mondiali, che ha visto un costante afflusso di visitatori interessati all’Italia e desiderosi di conoscere nuove destinazioni che vadano oltre i tour classici.

 
La missione a Mosca è stata organizzata dall’Agenzia TurismoFVG in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, Sprint FVG, il Comune di Lignano Sabbiadoro, il Consorzio Lignano Vacanze e la Società d’area Lignano Sabbiadoro Gestioni Spa. Sponsor dell’evento sono stati i Vini La Delizia, le Latterie Friulane, il prosciuttificio Dok Dall’Ava e l’azienda Stratex.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento