menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le presenze turistiche crescono in Regione: la riscossa della montagna

Le presenze sono aumentate delle 0,7% nel 2014, nonostante le difficoltà climatiche della stagione estiva. Bene la montagna nei primi 4 mesi del 2015: Tarvisio ha fatto registrare +15,7%, la Carnia +9,1%

Le presenze turistiche in Friuli Venezia Giulia sono aumentate nel 2014, e questo nonostante le sfavorevoli condizioni atmosferiche registrate nei mesi estivi. È uno dei dati di maggior interesse che si ricavano dalla nuova edizione del "Rapporto statistico" da oggi sul sito internet ufficiale della Regione.

LE PRESENZE. Sono risultate infatti  2.074.755 le persone che lo scorso anno hanno soggiornato in Friuli Venezia Giulia (+0,7 per cento sul 2013), per una permanenza media di 3,7 giorni e 7.605.514 presenze totali (-3,0 per cento). Dal lato della ricettività, si è ampliata l'offerta, con 526 nuove strutture, di cui 13 alberghiere e 513 non alberghiere. L'offerta ricettiva del Friuli Venezia Giulia è in buona parte (72 per cento) costituita proprio dai posti letto messi a disposizione dagli esercizi complementari e dai privati. Gli agriturismi in Friuli Venezia Giulia nel 2014 erano 632, in aumento dai 615 del 2013 (+2,8 per cento), per un totale di quasi 4.200 posti letto in alloggi o malghe. La situazione è leggermente più sbilanciata a favore del settore alberghiero in ambito montano, dove il peso degli esercizi complementari è pari al 58,9 per cento dei posti letto (e al 79 per cento delle strutture ricettive).

LA CRESCITA MONTANA. I dati relativi ai primi 4 mesi del 2015 danno indicazioni positive sia per quanto riguarda gli arrivi (+2,1 per cento rispetto allo stesso periodo del 2014) che i pernottamenti (+6,2 per cento); incrementi più sensibili si sono prevedibilmente registrati negli ambiti turistici montani, dove l'incremento di presenze ha raggiunto un +15,7 per cento nella zona del Tarvisiano e Sella Nevea e un +9,1 per cento in Carnia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento