menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La spiaggia di Lignano, la località regina del turismo in Friuli Venezia Giulia

La spiaggia di Lignano, la località regina del turismo in Friuli Venezia Giulia

Il settore turismo vale 850 posti di lavoro in più

Secondo le stime di Confartigianato Udine c'è un potenziale di aumento del numero di imprese collegato al turismo che sfiora il 20%, il che aprirebbe spazi di mercato per altre 300 aziende artigiane in provincia

Confartigianato Udine, prendendo a riferimento territori analoghi sotto altri aspetti strutturali, stima che ''ci sia un potenziale di aumento del numero di imprese dell'artigianato collegato al turismo che sfiora il 20%, il che aprirebbe spazi di mercato per altre 300 aziende artigiane in provincia di Udine e 640 in regione''.

Ma affinchè questo obiettivo si possa concretizzare, per Tilatti ''occorre investire sulla promozione, migliorando il grado di conoscenza da parte dei turisti delle produzioni artigianali, coinvolgendo maggiormente il sistema dei trasporti di persone, valorizzando l'utilizzo dei prodotti artigianali nella filiera ricettiva e della ristorazione, nonche' valorizzando i turismi non balneari''.

''Non chiediamo più risorse - spiega Tilatti - ma soltanto un po' più di raccordo delle politiche turistiche con l'artigianato per dare opportunità a quest'ultimo e viceversa''. ''Così facendo si potrebbero creare circa 850 nuovi posti di lavoro a livello provinciale e oltre 1800 su scala regionale. Il tutto con un orizzonte temporale di 2 o 3 anni''.

Una sfida che Confartigianato lancia alla politica e che vuole combattere assieme alla politica: ''Solo unendo le forze - conclude Tilatti - potremmo vincere anche questa sfida''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento