Oro Caffè: aperta in Svezia la prima caffetteria monomarca all'estero

La torrefazione udinese ha inaugurato ad Uppsala la sua prima caffetteria estera della catena di monomarca chiamata Adoro caffè. Questo nuovo locale si affianca ai 6 già esistenti, tutti dislocati in Italia. Segnaliamo, inoltre, che giovedì 19 in Cciaa si terrà un incontro per le imprese sull’internazionalizzazione

Ha aperto ad aprile 2018 la prima caffetteria monomarca Adoro Caffè all’estero, più precisamente ad Uppsala, in Svezia. A 60 km dalla capitale Stoccolma, Uppsala è famosa per essere la sede della più antica università dei Paesi nordici. È una città molto affascinante caratterizzata da un bel fermento nel suo centro cittadino, frequentato da una popolazione piuttosto giovane ed attiva. Si aggiunge quindi una nuova bandierina sul mappamondo degli Adoro Caffè, in cui erano già presenti i punti vendita di Udine, Verona, e Trieste.

La catena di caffetterie, portabandiera del Made in Italy, nasce per condividere al meglio la cultura dell’espresso italiano, grazie all’esperienza del brand iniziata oltre 30 anni fa. Dalla selezione di preparazioni al caffè, espresso o filtrato, alla proposta di piatti per i lunch fino allo spazio shop con prodotti e selezioni di caffè monorigine da portarsi a casa o da regalare, il concept del monomarca nasce per offrire un’esperienza completa a tutti gli amanti del caffè. “Non possiamo che essere entusiasti di questa nostra prima vetrina fuori dall’Italia – dichiara Elisa Toppano, Marketing Manager dell'azienda Oro Caffè – e anche se come azienda siamo sempre stati caratterizzati da una propensione all’ internazionalizzazione, infatti ORO CAFFÈ si può gustare oggi in oltre 30 Paesi al Mondo – prosegue Elisa Toppano – questa rappresenta per noi una vera prima volta. Abbiamo aperto un locale monomarca in grado di regalare per la prima volta alla cittadina di Uppsala gli elementi di italianità così apprezzati e ricercati all’estero.” 

IL VIDEO: Orgogliosi di esportare un po' di Friuli nel mondo

Incontro per le imprese sull’internazionalizzazione

A proposito di internazionalizzazione,  in Camera di Commercio giovedì 19 sarà presente il direttore Ice-Agenzia Antonio Laspina, per un seminario informativo rivolto alle aziende friulane. Possibile prenotare anche incontri personalizzati

Tutte le destinazioni del mondo sono aperte alle imprese friulane che vogliono crescere all’estero. La Camera di Commercio di Udine sul tema ospiterà un incontro informativo con il direttore dell'Ufficio di Coordinamento Marketing dell'Ice-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, Antonino Laspina: l’appuntamento è per giovedì (19 aprile) dalle 9 in Sala dell’Economia (sede Camera di Commercio di Udine, entrata da Piazza Venerio).
L’incontro è aperto alle aziende friulane interessate ad approfondire gli strumenti messi in campo da Ice-Agenzia, in stretto coordinamento col Sistema Italia (Ministero Sviluppo Economico, Farnesina, Sace, Simest), a supporto strategico e personalizzato delle imprese interessate ad avviare o consolidare rapporti con qualificati partner esteri. Ice opera con molteplici strumenti specializzati, sia informativi (sito, corsi, social media, desk tecnici, roadshow) sia operativi (fiere, progetti speciali, b2b). In concomitanza con la promozione della "Visita Studio Industry 4.0" in Cina del prossimo giugno, Laspina introdurrà anche le aziende all'approccio sullo specifico mercato.
Per chi fosse interessato ad approfondire specifici servizi, potranno essere prenotati incontri personalizzati e gratuiti, da calendarizzare dopo il seminario.  Per partecipare alla giornata di lavori è necessario iscriversi entro il 17 aprile collegandosi al link https://eepurl.com/dpMP6P . Per informazioni, è possibile rivolgersi alla Cciaa al telefono 0432.273534 e via mail scrivendo a progetti.info@ud.camcom.it (sito www.ud.camcom.it).AdoroCafe_Uppsala3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento