rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Economia Aiello del Friuli

Si torna a spendere, il primo weekend di saldi consolida la ripresa

Anche al Palmanova Village tornano i clienti stranieri, in particolare da Croazia, Slovenia, Austria e Germania.

Segno positivo per l’avvio dei saldi al Palmanova Village che, dopo il primo weekend di sconti, consolida la ripresa già iniziata nei mesi scorsi su valori molto simili a quelli del 2019. Risalgono sia le presenze dei clienti italiani, ma soprattutto quelle straniere provenienti da Croazia e Slovenia e dall’Austria e Germania. Si tratta di risultati positivi condivisi anche dagli altri quattro Village del gruppo Land of Fashion in Italia.

Il ritorno dei gruppi organizzati

Cambiano però i flussi turistici rispetto al passato: oggi vince il turismo individuale che numericamente non copre completamente quanto si è perso con i gruppi, ma che presenta le caratteristiche di un turista-cliente (italiano/europeo) più consapevole, che visita il village sapendo cosa cerca e quindi acquista di più. In più nell’ultimo mese, si registra anche la risalita degli arrivi con il “grand turismo”, ovvero i gruppi organizzati che arrivano ad Aiello grazie ad accordi con i bus operator stranieri.

Il primo semestre 2022 ha segnato la ripartenza degli eventi - spiega la responsabile marketing Giada Marangone –  la mostra Women con National Geographic, i corsi di fotografia, la Busker Fest e il concerto Guitar Day, per citare i più importanti, ci hanno permesso di offrire momenti di intrattenimento, svago e cultura con un grande successo di pubblico. Stiamo già lavorando alla programmazione per la seconda metà dell’anno per continuare a garantire ai clienti un’esperienza sempre nuova e diversa.

Inoltre, essendo il Village una destinazione strategica per il turista che viene in Friuli Venezia Giulia, abbiamo potenziato la nostra presenza sui bacini turistici d’interesse (Trieste, Lignano. Grado, Bibione e l’hinterland) e all’estero (Slovenia, Croazia) grazie agli accordi con i player internazionali e con i consorzi turistici: presenza sulle spiagge, piccoli eventi in loco, stand, distribuzione gadget e materiale promozionale del Village”.

Tra offerta commerciale e turismo

Il 2022 segna quindi un rafforzamento generale di tutto gruppo Land of Fashion che si attesta come riferimento nel settore e che ha all’attivo nuove importanti collaborazioni con marchi come Marc’o polo, Flavio Castellani, Trussardi e le ulteriori novità che arriveranno nei prossimi mesi.

Palmanova Village in particolare, essendo in una posizione di confine, è una destinazione turistica a tutti gli effetti che garantisce anche un’ampia offerta di bar e ristorazione adatta a tutti: giovani, adulti, famiglie con bambini, clienti locali e turisti internazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a spendere, il primo weekend di saldi consolida la ripresa

UdineToday è in caricamento