menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sistri, nessuna sanzione fino al 2015, Confartigianato Fvg esulta

La soddisfazione del presidente Tilatti: "Un passo in avanti per le imprese sul fronte degli adempimenti in materia ambientale"

Graziano Tilatti, è soddisfatto. “Oggi è una buona giornata per le imprese sul fronte degli adempimenti in materia ambientale”. Il presidente di Confartigianato Fvg giudica infatti positivamente il via libera della Camera a un emendamento al Ddl Collegato Ambientale, primo firmatario l’on. Piergiorgio Carrescia, che prevede di non applicare le sanzioni relative agli obblighi previsti dal Sistri fino al 31 dicembre 2015.

“E’ - spiega - a un significativo passo in avanti, che confidiamo venga approvato definitivamente nel passaggio al Senato". “Il ministro dell’Ambiente Galletti – aggiunge il presidente di Confartigianato - sta mantenendo gli impegni assunti nei confronti degli imprenditori e che ci auguriamo si completino con il definitivo superamento del Sistri. Un meccanismo che in questi anni ha mostrato enormi problemi di funzionamento e va sostituito con un sistema di tracciabilità dei rifiuti fondato su criteri di trasparenza, efficienza, economicità e semplice utilizzo per le imprese. Soltanto così si potrà combattere davvero le ecomafie”.  

Il presidente apprezza, inoltre, l’approvazione da parte della Camera di altri due emendamenti al Collegato Ambientale, sollecitati da Confartigianato, in materia di registri di carico e scarico di rifiuti e di iscrizione al Conai (Consorzio nazionale imballaggi). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento