Siglata l’intesa tra Equitalia Nord e i commercialisti del Triveneto

Dialogo più diretto tra professionisti e fisco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Sempre più diretto il dialogo tra professionisti ed Equitalia. Va in questa direzione il protocollo d'intesa sottoscritto dal direttore generale di Equitalia Nord Adelfio Moretti, e dal presidente della Conferenza Permanente fra i 14 Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige), Alberto Mion. L'accordo, della durata di due anni, inaugura un canale diretto con l'agente della riscossione per offrire maggiore assistenza e informazione ai circa 11 mila professionisti iscritti ai 14 Ordini raccolti all'interno della Conferenza e ai loro assistiti.

Attraverso uno sportello telematico dedicato, presente sul sito Internet www.gruppoequitalia.it, nell'area dedicata ad Associazioni e Ordini, gli iscritti agli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bassano del Grappa, Belluno, Bolzano, Gorizia, Padova, Pordenone, Rovigo, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Venezia, Verona, Vicenza possono richiedere informazioni per conto dei propri clienti e formulare quesiti in ordine a pratiche che non richiedano la produzione di documentazione in originale. A fronte di argomenti di particolare complessità, Equitalia Nord provvede a fissare un incontro nel minor tempo possibile.

La convenzione prevede inoltre l'impegno di Equitalia Nord a partecipare agli interventi di formazione organizzati dall'Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie, al fine di approfondire le aree di specifico interesse all'interno del processo della riscossione, con particolare riguardo alle novità normative.

"Questo protocollo è per noi particolarmente importante - sottolinea il direttore generale di Equitalia Nord, Adelfio Moretti - perché ci permette di dialogare direttamente con una vastissima platea di professionisti e conferma il nostro impegno nel semplificare gli adempimenti e offrire sempre più assistenza".

"L'intesa con Equitalia Nord - Osserva Alberto Mion, presidente della Conferenza Permanente fra i 14 Odec delle Tre Venezie - rappresenta un ulteriore passo nello svolgimento del fondamentale ruolo di raccordo che i Commercialisti svolgono tra il mondo delle istituzioni, delle imprese ed i contribuenti".

Torna su
UdineToday è in caricamento