rotate-mobile
Economia

Non piove, arrivano le agevolazioni regionali per l' irrigazione straordinaria

Gli agricoltori hanno fatto ricorso anche al carburante agricolo assegnato per le lavorazioni autunnali visto la siccità del periodo estivo. Potranno richiedere 50 litri di gasolio/ettaro

La giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Risorse agricole e forestali Cristiano Shaurli, ha approvato un'assegnazione supplementare di gasolio agricolo agevolato da destinare all'attività di irrigazione. Come spiega Shaurli "la decisione è stata presa a seguito delle condizioni climatiche dei mesi scorsi, con temperature superiori alle medie stagionali e carenza di precipitazioni che hanno costretto gli agricoltori ad una irrigazione straordinaria per limitare la perdita dei raccolti".

Per azionare le pompe di irrigazione gli agricoltori hanno fatto ricorso anche al carburante agricolo assegnato per le lavorazioni autunnali, intaccando quindi le scorte dei prossimi mesi. Il quantitativo di carburante supplementare per il 2017, da impiegare per la ricostituzione delle scorte, è stato pertanto determinato in 50 litri di gasolio/ettaro, da destinare alla voce irrigazione per le seguenti colture: mais e sorgo, mais di secondo raccolto, proteoleaginose, soia di secondo raccolto, ortive da pieno campo, lattuga-insalate-radicchi, piante da fibra, zolle erbose-prato pronto e vivai.

L'assegnazione del carburante agricolo agevolato a titolo di supplemento avviene su richiesta dalle aziende agricole, esclusivamente per le superfici coltivate in alcuni comuni della regione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non piove, arrivano le agevolazioni regionali per l' irrigazione straordinaria

UdineToday è in caricamento