Udine, Sereni Orizzonti è leader nella redditività del settore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La friulana Sereni Orizzonti SpA è leader nel proprio settore per redditività: lo sostiene un'analisi condotta su dati Bureau van Dijk e curata da Gianni Zorzi, advisor indipendente, che ha messo a confronto i bilanci più recenti dei primi gruppi privati che gestiscono residenze per anziani e strutture socio-sanitarie in Italia.

I conti 2013 evidenziano come Sereni Orizzonti abbia realizzato un ROI (ritorno sul capitale investito) molto elevato e pari all’11%. Una performance senza pari nel panorama nazionale: il ROI del Gruppo Anni Azzurri è infatti risultato del 5,4%, meno della metà di quello della Spa udinese. Ancor meno performanti il Gruppo Segesta (ROI del 3%) e La Villa SpA che presenta addirittura un ROI negativo, -0,8%. Anche il ritorno per gli azionisti (ROE) di Sereni Orizzonti risulta particolarmente elevato e pari al 24,8%: Anni Azzurri fa segnare lo 0,2% mentre sono negativi i ROE di La Villa Spa (-13,2%) e di Segesta (-60,2%). Numeri che confermano quanto già segnalato due anni fa dall’indagine Auser “Le Case di Riposo in Italia”.

Risultati questi resi possibili dall'efficienza gestionale del Gruppo friulano. I dati mostrano, infatti, come Sereni Orizzonti faccia segnare il miglior EBIT margin (indice di redditività delle vendite) del settore. L’indicatore, che considera il risultato economico della gestione caratteristica in rapporto al fatturato, vede la Spa udinese primeggiare con un margine del 12%. Più risicato, ma sempre in terreno positivo, il risultato delle milanesi Anni Azzurri (3,6%) e Segesta (1,8%), mentre risulta negativo quello della toscana La Villa Spa (-1,5%).

«Siamo davvero orgogliosi di questi risultati - fanno sapere dalla SpA friulana - perché le possibilità di sviluppo e di nuovi investimenti dipendono anche e soprattutto dal merito creditizio e da una buona redditività aziendale. I dati certificano come il modello “Sereni Orizzonti” funzioni: da un lato abbiamo scelto di puntare sulla costruzione diretta delle nostre residenze, sviluppando un know how importante e una struttura aziendale dedicata a questo; dall’altro in un mercato molto parcellizzato come quello dei servizi alla terza età stiamo costruendo una catena che oggi è presente in diverse regioni del nostro Paese e che può ,quindi, sostenere un'importante attività di studio e sviluppo».

Grazie a un impegno continuo, il Gruppo è presente in 10 regioni italiane (Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Toscana, Sicilia e Sardegna), con una dotazione di circa 3.000 posti letto, numero che pone Sereni Orizzonti come il terzo operatore privato di settore in Italia.

Nell’ottica del consolidamento del posizionamento sul mercato, Sereni Orizzonti sta realizzando, per il quinquennio 2015-2020, un piano di investimenti di 80 milioni di euro.

Torna su
UdineToday è in caricamento