menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A scuola da Confindustria: 80 classi coinvolte

Gli imprenditori e gli esperti incontrano gli alunni, per un totale di 14 scuole. Sono già 40 le richieste in diverse aree strategiche. Zamò: "Scuola e industria sempre più vicine"

Il progetto, proposto dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Udine in forma sperimentale a tre scuole, quest’anno è stato esteso a tutti gli istituti superiori della provincia di Udine e ha fatto il pieno di adesioni: 14 scuole hanno richiesto oltre 40 incontri con tecnici aziendali esperti in diverse aree strategiche, che coinvolgeranno 80 classi.

Gli interventi hanno un taglio prettamente operativo, mirato a cogliere aspetti concreti delle tematiche affrontate a scuola. Il “via” all’iniziativa è stato dato dagli incontri svoltisi il 17 dicembre all’ISIS Linussio di Tolmezzo, con la lezione sul business plan tenuta da Alessandro Braida e all’ISIS Malignani di Udine, con le due lezioni sulla progettazione in CAD/CAM a cura di Luca Forgiarini, per un totale di circa 80 studenti. “L’esplosione di richieste pervenute è una testimonianza dell’aumentata esigenza del mondo scolastico di rapportarsi sempre più con il mondo del lavoro – ha commentato il presidente del Gruppo Giovani Massimiliano Zamò - e per questo ringrazio sin d’ora tutti i tecnici e gli imprenditori delle aziende associate che hanno assicurato la propria collaborazione al progetto, dedicando tempo ed energie a favore della diffusione della cultura d’impresa”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento