menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il centro animato dagli interessati ai saldi

Il centro animato dagli interessati ai saldi

I saldi iniziano bene con una novità: il ritorno di tanti clienti stranieri

Dopo un periodo in cui i compratori d'oltreconfine avevano in parte disertato i nostri negozi c'è stato il riavvicinamento. Ulian (Federmoda): «Stranieri oltre che in città e nei centri commerciali anche nelle zone di confine come Tarvsio»

Bilancio positivo per la prima giornata di saldi a Udine e provincia. Non si hanno ancora numeri a disposizione, ma le sensazioni a volte dicono qualcosa anche senza le tabelle. Chi ha fatto un giro per il centro città sabato pomeriggio si è imbattuto in un flusso consistente di persone. Non solo “curiosi” a quanto pare, ma anche parecchi “compratori”, in particolare per quello che riguarda l’abbigliamento. Tra questi tanti stranieri, che negli ultimi anni sembravano aver perso la passione per l’Italia. Lo conferma il presidente di Federmoda Italia della provincia Mario Ulian: «C’è un certo ottimismo dopo la prima giornata di saldi. È vero che l’inverno vero e proprio è iniziato da qualche giorno e la cosa aiuta, ma il clima è comunque positivo. Va sottolineato nello specifico l’interesse manifestato anche da parte della clientela estera, oltre che in città e nei centri commerciali anche nelle zone di confine come Tarvsio. Tireremo le somme definitive tra qualche giorno». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento