Confagricoltura Fvg: avviata la trattativa per il rinnovo del contratto degli operai agricoli

L'incontro tra sindacati e parti datoriali è avvenuto a Udine. Interessati 8 mila operatori

Nella sede di Confagricoltura Fvg, a Udine, alla presenza dei rappresentanti delle parti datoriali (Coldiretti e Cia, oltre a Confagricoltura) e dei rappresentanti di Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila-Uil, è iniziata la trattativa regionale per il rinnovo dei contratti provinciali di lavoro degli operai agricoli e florovivaistici che, in Fvg, sono oltre 8.000 tra quelli a tempo determinato (Otd) e a tempo indeterminato (Oti).

Fra le richieste contenute nella piattaforma presentata dalle organizzazioni sindacali (il precedente contratto è scaduto il 31 dicembre 2015), le più rilevanti sono quelle relative alle richieste degli aumenti retributivi, ai rapporti di lavoro a tempo parziale, alla flessibilità dell’orario di lavoro, alla tutela della salute dei lavoratori e all’integrazione dell’elenco dei lavori pesanti e nocivi.

«Pur nella difficoltà economica nella quale si trovano a operare le nostre aziende – dice Claudio Cressati, presidente di Confagricoltura Fvg – siamo convinti che questo rinnovo contrattuale possa rappresentare un’occasione per continuare a promuovere, con sempre maggior determinazione, un’agricoltura competitiva e sostenibile che offra al mercato prodotti sicuri e di qualità, nel rispetto e nella tutela delle persone e dell’ambiente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Incidente mortale di Premariacco, la vittima è la 26enne Chiara Dorotea

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Incidente a Premariacco, morta una 26enne carnica

Torna su
UdineToday è in caricamento