rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Rigenerazione urbana

"Udine è la città dei 15 minuti: arco di tempo massimo per raggiungere ogni punto di interesse"

A sostenerlo Fabio Passon che ha presentato un progetto di Confcommercio sulla rigenerazione urbana per il tavolo di discussione aperto con il Comune di Udine

Sono sei le macroaree di sviluppo proposte da Confcommercio per un progetto di rigenerazione urbana per la città di Udine. Che per sua conformazione “è la città dei 15 minuti: l’arco di tempo massimo per un cittadino per trovare tutto quello di cui ha bisogno: dal lavoro alla scuola, dalla sanità al tempo libero” sostiene Fabio Passon, del mandamento cittadino. Per cui il documento si parla di: infrastrutture, digitalizzazione, sostenibilità, energia, sicurezza, residenzialità e animazione. Tutte inserite nella proposta presentata in Comune alla presenza degli assessori Maurizio Franz e Giulia Manzan, che ha organizzato il tavolo di lavoro.


Il documento

Il documento di Confcommercio è stato illustrato dal vicepresidente mandamentale Fabio Passon. “Il nostro obiettivo – spiega introducendo il tema infrastrutture – è di ripensare la città nel suo insieme e non per parti. Una modifica della viabilità non può che passare attraverso una seria analisi dei flussi e delle dinamiche di circolazione”. Tra le sollecitazioni di Confcommercio trovano spazio anche l’ottimizzazione del servizio di Tpl, l’approfondimento del Biciplan, l’incentivazione dell’uso dei mezzi pubblici. In relazione alla futura Ztl, l’associazione chiede inoltre “un confronto costante con l’amministrazione per rivedere le zone di accesso e le aree di carico e scarico”. La sintesi, più in generale, “è la città dei 15 minuti: l’arco di tempo massimo per un cittadino per trovare tutto quello di cui ha bisogno: dal lavoro alla scuola, dalla sanità al tempo libero”. Passon, nella sua illustrazione, ha puntato anche sul turismo slow, sul progetto Udine “città della luce”, sull’opportuno mix merceologico, sull’inversione del trend di svuotamento del centro, su un’animazione da rendere costante, ma anche sul metodo di lavoro comune per rilanciare la città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Udine è la città dei 15 minuti: arco di tempo massimo per raggiungere ogni punto di interesse"

UdineToday è in caricamento