La Wolf cresce di fatturato e amplia l'organico del 10%

L'azienda di Sauris amplia l'organico con l'inserimento di alcune maestranze. Chiuso il fatturato 2016 in rialzo rispetto al 2015

La Wolf cresce: completato l’organico con il 10% di maestranze in più, ora gli addetti sono sessanta. Il noto prosciuttificio d'alta Carnia ha annunciato in questo inizio d'anno di aver completato l’organico con l’inserimento di nuovi addetti nello stabilimento produttivo di Sauris.

Una scelta determinata dall'andamento economico dell'azienda che ha chiuso il 2016 con un fatturato di oltre 13 milioni, in aumento rispetto all'anno precedente, ed oltre 3 mila clienti per la 'Bottega on-line'.  A ciò si unisce nell'anno 2016, l’attribuzione dei 5 spilli al Prosciutto di Sauris Igp, nella Guida Salumi de L'Espresso e l'introduzione dell'azienda nella guida del Gambero Rosso “Top Quality Food&Beverage”: entrambi i riconoscimenti sottolineano come la Wolf Sauris sia ben inserita nell'eccellenza produttiva italiana e continui a essere sempre sinonimo di qualità nel settore dei salumi.

"Riteniamo che continuare a lavorare con la serietà che ci contraddistingue, sulla scelta delle materie prime e sulla rigorosità dei processi di lavorazione, con metodi ancora di tipo artigianale, ci ripaghi con questi risultati - spiegano dalla direzione commerciale dell'azienda -. L'introduzione di nuova forza lavoro rappresenta un traguardo, difficile da raggiungere di questi tempi. Ciò ci sprona a fare sempre meglio".

Dall'11 al 13 marzo, la Wolf parteciperà a Taste (alla Stazione Leopolda di Firenze): il salone evento di Pitti Immagine, dedicato alle eccellenze del gusto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

wolf-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento