Il primo corso di crowdfunding in Fvg parte dalla Factory della Bcc Manzano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Se al giorno d'oggi sempre più artisti-scrittori-festival-attori utilizzano lo strumento del Crowdfunding per ricevere i finanziamenti è bene conoscerne la sua potenzialità. Attraverso questa piattaforma si possono raccogliere fondi al fine di dare respiro e grande visibilità ai propri progetti coinvolgendo il circuito interattivo del popolo del web. L'agenzia di comunicazione "Eikon Agency" - è una delle 10 start up vincitrici del bando 2015 della Factory della BCC di Manzano - si occupa di comunicazione digitale ed intende promuovere per la prima volta in Regione un corso di formazione sul Crowdfunding a Udine. Il giornalista e regista Ivan Vadori - titolare della "Eikon Agency" - attraverso il Crowdfunding si è finanziato parte del documentario "La Voce di Impastato" che è stato proiettato in più di 67 tappe in Europa tra le quali Londra, Parigi e nel 2015 approderà all'università di Harvard (Usa) ed a Barcellona all'Istituto Italiano di Cultura.

"Il principio su cui si basa il Crowdfunding è semplice - commenta Vadori - chiunque abbia un'idea innovativa e/o un progetto che possa essere considerato un "Bene Comune" quale un libro, un'opera teatrale, un disco, opere di riciclo creative, prodotti a km zero, ma anche semplicemente la piantumazione di alcuni alberi in un parco pubblico può condividere tale progetto in rete. Le persone interessate e le singole associazioni posso finanziare tale progetto prima che esso si realizzi. Una volta terminato il progetto ai finanziatori verrà dato un riconoscimento simbolico: una citazione sul disco o nel libro, una copia omaggio dell'opera ecc. Le persone diventano dunque produttori di tale Opera".

Il Crowdfunding nasce negli Usa nel 2000 ed è approdato in Italia solo nel 2005. Tale strumento finanziario e partecipativo si è ormai diffuso in tutta la penisola anche per grandi realtà culturali: si pensi che il principale Festival di Giornalismo di Perugia nella XIV edizione del 2014 ha utilizzato questa risorsa per sostenere il Festival.

"Il nostro corso - conclude Vadori - si propone di insegnare i principi per utilizzare tale strumento e promuovere la propria attività attraverso i più noti social come FB e Twitter. Personalmente conosco ed utilizzo il Crowdfunding dal 2006. Senza di esso non avrei realizzato il mio documentario che mi ha permesso di girare l'Europa da oltre 2 anni". Il corso è rivolto a singole persone e ad associazioni per realizzare i propri progetti e le proprie iniziative. Verranno analizzate e sviscerate le piattaforme esistenti ed i corsisti saranno supportati per realizzare i loro progetti attraverso questa nuova realtà. Per chi non potesse presenziare fisicamente sarà consentito il corso in streaming. Le quattro lezioni si svolgeranno di martedì (ore 21-23.30) dal 31 marzo 2015 al 21 aprile 2015 presso la Factory della Bcc di Manzano di Udine (Palazzo Moretti - Piazzale XXVI luglio n. 24). Per info e iscrizioni scrivere a: info@eikonagency.com +39 340.7272466 .

Torna su
UdineToday è in caricamento